Mezzanotte con RealOlimpiaMilano: la settimana di Repesa, James, Dragic, Tarczewski e Pianigiani

Settimana di grandi attese in casa Olimpia Milano. Prende al via oggi una sette giorni che avrà grande valenza sui prossimi eventi, con alcune situazioni in essere di non poco conto. Per questo lunedì, ci focalizziamo attentamente su cinque situazioni.

Jasmin Repesa. Si puntava ad una soluzione rapida, ma soluzione rapida non sarà. Dopo l’eliminazione per mano di Trento dai playoff, già lo scorso fine settimana rappresentanti di dirigenza e allenatore si erano incontrati per studiare una vantaggiosa transazione del contratto in essere sino al 30 giugno 2018. Tuttavia, niente è stato e niente sarà semplice: le transazioni giungono quasi sempre in caso di offerte di terzi, e oggi come oggi il mercato europeo è ancora in divenire. Nessuno vuole cedere di un millimetro insomma;

Mike James. L’Olimpia è sul play del Panathinaikos, che rispetto al 7 giugno (giorno di pubblicazione della notizia di “aggancio” su Sportando) ha vissuto giornate di pura gloria. Impossibile comprendere immediatamente se il suo destino in Grecia sia cambiato dopo il titolo di mvp di gara-5, ma Milano resta alla finestra. Nelle prossime ore la risposta definitiva dell’entourage dell’ex Omegna: sì o no?

Kaleb Tarczewski. Il 9 giugno Sportando ha ufficializzato la possibilità, per il giovane centro Usa, di ottenere il passaporto polacco. Notizia ovviamente reale (stiamo d’altronde parlando di Sportando), ma le tempistiche burocratiche non sono note. Oggi come oggi, è ancora prematuro considerare Tarczewski un giocatore polacco della prossima Olimpia Milano…

Zoran Dragic&Ricky Hickman. Il giocatore sloveno, come noto, ha un contratto sino al 30 giugno 2018. Difficile immaginare il suo ruolo nel progetto della prossima stagione, ma nonostante qualche dubbio Dragic non dovrebbe lasciare la secondaria del Forum d’Assago (voluto da Repesa, ha contratto economicamente molto pesante). Nei conti del prossimo roster, nonostante il parere di molti addetti ai lavori,  Dragic deve essere considerato. Verrà invece salutato Ricky Hickman;

Simone Pianigiani. Lunedì via alle Final Four del massimo campionato israeliano. Hapoel Gerusalemme impegnato con i campioni in carica del Maccabi Rishon: obiettivo, bissare la Supercoppa d’Israele di inizio stagione. Solo successivamente, dunque mercoledì, si potrà passare alle firme per il triennale con l’Olimpia Milano.

Alessandro Luigi Maggi

Annunci

2 pensieri su “Mezzanotte con RealOlimpiaMilano: la settimana di Repesa, James, Dragic, Tarczewski e Pianigiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...