Degli annunci di nostra signora «La Gazzetta dello Sport» e di qualche certezza che, in realtà, è solo una probabilità… per ora!


Di Alessandro Luigi Maggi

Questo è se vi pare, per tutto il resto c’è La Gazzetta dello Sport. E siccome la denigrazione del collega, tra i giornalisti, è attività seconda solo a quella che vige tra gli allenatori di calcio, specifichiamo: non c’è nessuna ironia. Chi scrive, da sempre, sottolinea al tifoso scettico che dalla rosea non uscirà mai qualcosa di molto difforme dalla realtà. Al massimo, si possono affrettare i tempi su ciò che è comunque conosciuto, e che avrà un epilogo simile al pronostico.

Detto questo, torniamo al tema tanto caro, il mercato. E mettiamo l’accento su alcune situazioni particolari.

MIROSLAV RADULJICA – Contratto biennale, come specificato da Sportando con un Nba escape al termine della prossima stagione. Sia chiaro: se America fosse, la franchigia di turno dovrebbe aprire il portafoglio per un discreto buyout.

NIKOLA MILUTINOV – Il giocatore è stato offerto all’Olimpia, e aveva le caratteristiche ricercate. Tuttavia, la trattativa si è arrestata davanti alla formula prestito. In Eurolega ci sono 16 squadre, nessuno lavora per un avversario…

ALESSANDRO GENTILE – Mancano dichiarazioni e ufficialità, ma il giocatore resta nella Milano di cui sarà capitano per la quarta stagione in fila. Non male. Ora il dovuto silenzio, il dovuto riposo, e una voglia di rivalsa senza precedenti. Comunque vada, non esageriamo, nell’estate 2017 nulla sarà come prima. Gli avversari sono avvisati.

MILAN MACVAN – Il giocatore resta a Milano? Non sì, ma forse. Forse sì, ecco. Nessun dubbio sull’uomo, le cui qualità sono riconosciute in società, nè sulla tenuta del giocatore. Tuttavia il mercato è aperto a mille occasioni e, come detto, Jamel McLean rappresenta per «verticalità» una «unicità» nel roster di Jasmin Repesa. Via, solo in caso di grande occasione dal mercato (4 perimetrale). Questa occasione, sino ad ora, non si è vista.

RICKY HICKMAN – Annuncio nelle prossime ore? Forse, ma a questa mattina nessuna accelerazione era in programma. Il giocatore è stato proposto a Milano, e ha qualità perfette per quella che è l’idea di squadra di Jasmin Repesa. Tuttavia, il campo è ancora aperto.

VARIE ED EVENTUALI – La lista dei play, o presunti tali, offerti o accostati a Milano è d’altronde infinita. Tra questi, vi diciamo qualche nome, qualche cognome, e qualche obiezione. Taylor Rochestie (difende?), Andrew Goudelock (una guardia), Bryce Cotton (adatto?). Di fatto, come già detto in passato, il sogno è uno, senza se e senza ma: Jayson Granger. Tuttavia, nel suo futuro, Barcellona (Batzokas ha perso Satoransky e Arroyo) o Anadolu Efes.

ANDREA BARGNANI – Ci sbilanciamo. Per quanto ci risulta, il «Mago» non vestirà la maglia dell’Olimpia Milano nella prossima stagione.

ROSTER 2016-2017

Playmaker Kalnietis, Cinciarini, X (Hickman?)

Esterni Gentile, Abass, Fontecchio, La Torre, Simon, Dragic

Interni Sanders, McLean, Raduljica, Pascolo, X (Macvan?)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...