Il miglior allenatore dell’era Armani? La top 5 secondo ROM

Qual è stato, o qual è, il miglior allenatore dell’era Armani? Contano solo gli anni di proprietà, e abbiamo escluso Dan Peterson

Qual è stato, o qual è, il miglior allenatore dell’era Armani? Contano solo gli anni di proprietà, e abbiamo escluso Dan Peterson, traghettatore per mezza stagione e leggenda troppo grande.

Ne sono rimasti sei: il grande ex di oggi pomeriggio, Piero Bucchi, quindi Sergio Scariolo, Luca Banchi, Jasmin Repesa, Simone Pianigiani e Ettore Messina. Ecco la nostra classifica. Siete d’accordo?

Miglior Allenatore Armani
Miglior Allenatore Armani

Scorri in basso per cambiare la pagina

18 thoughts on “Il miglior allenatore dell’era Armani? La top 5 secondo ROM

  1. Luca Banchi a mani basse!
    Ha riportato gioco,entuasiasmo e dato responsabilità a chi la meritava.
    Non avessimo avuto quel calo fisico in GARA1 contro il #Maccabi al #Forum avremmo vinto l’Eurolega di quell’anno.
    Tutti avevano il proprio ruolo,sapevano cosa fare e non fare,per me è stato determinante.

    1. Calo fisico? Si, se mio nonno aveva le ruote fusse nu calesse; quel Maccabi ci era superiore, punto

      Non ce n’è di classifiche, dietro Messina il nulla…..anche per il pletorico roster a disposizione, quindi il merito va diviso fra lui e la……..società🤣🤣🤣

      1. Calo fisico enorme,ma evidentemente non eri presente al #Forum durante l’esaltante cavalcata fatta in #Eurolega…
        Che battuta becera e vecchia….te la potevi risparmiare.
        Siamo capitati in un momenti di down e dalla mancanza di #AleGent infortunato.
        Lo stesso #Langford ha sbagliato quel tiro libero che ci ha tagliato le gambe e perdere la partita.
        Se fossimo andati a casa loro sul 2-0 con gara 5 in casa….ma cosa te lo scrivo a fare,tempo perso.

  2. Contro il Maccabi giocammo gara 1 (poi risultata fatale) senza Gentile infortunatosi nel garbage time la domenica prima per non parlare dell’antisportivo all’ultimo secondo, una tassa da pagare a certe squadre. Ok e’ andata così e pazienza.

    1. Purtroppo a quanto pare non tutti ricordano quanto citato giustamente da te perché hanno la memoria corta…

    2. Peccato per i liberi di langford sbagliati alla fine dei regolamentari… Eurolega a dir poco fantastica

  3. Dietro Messina il nulla ma solo 3 scudetti, trofeo che stiamo ancora aspettando nell’era del plenipotenziaro.

  4. Banchi,senza dubbio
    Quello senese voglio dimenticare che sia stato a Milano

  5. Messi, per simpatia e capacità professionali. Uno che in campo da del “COGLIONE” all’arbitro quando tutti noi lo dicevano da casa, è uno di noi. E poi sa gestire una vera squadra di basket moderno. Ha la signorilità ed il peso adeguato ad un Giorgio Armani

  6. Messina sopra tutti gli altri, ma gli è stata data carta bianca come manager e come allenatore. In passato una dirigenza bravissima a gestire le finanze (Proli) ma che di basket capiva poco tendeva a rifondare e poi a rifondare e poi ancora, affidandosi ad allenatori esperti che erano semplicemente dei buoni e anche ottimi coach ma senza una visione più ampia.

    Alla fine il patron Giorgio Armani ha realizzato che doveva affidare l’Olimpia chiavi in mano a Messina. Il tecnico italiano dal palmares incontestabile ha delegato funzioni facendosi affiancare sia in ufficio che in campo da professionisti. Forte della sua esperienza americana pluriennale da secondo di Popovic ha saputo adeguare il roster alle esigenze di stagioni da 90 partite ed ha ottenuto risultati.

    La differenza (nella mia percezione) tra Messina e gli altri allenatori e che lui conosce la giusta rotta di governo per la nave Olimpia, i giocatori vengono all’Olimpia apposta per lui e i risultati stanno arrivando e non sono casuali. Quanti tra i vari Chacho, Hines, Datome sarebbero venuti in Olimpia prima dell’era Messina? Melli senza Messina non sarebbe tornato. Pozzecco figuriamoci se sarebbe venuto a fare il secondo.

    Spero che il Coach abbia aperto un ciclo. È stato lui a svoltare l’Olimpia di Giorgio Armani e a trasformarla in una realtà da elite stabile d’Eurolega ed ora l’organizzazione funziona.

  7. Se ci atteniamo solo al ruolo di coach e guardando risultati e trend al primo posto Messina ma con Banchi appena un gradino sotto per quello che è riuscito a fare con un gruppo forte ma non fortissimo (questo solo per un anno).
    Ma come dice giustamente Lupoelison il ruolo di Messina è più ampio e non paragonabile agli altri.
    Quindi Messina è un fuori classifica

  8. Ma perchè riproponete un thread vecchio compresi tutti i vecchi commenti?…..non ha senso

    1. Penso che sia stato l’utente a ripescare un thread vecchio e aggiornarlo ad oggi per muovere una critica velata a Messina, colpevole degli attuali risultati, preferendogli un altro coach Olimpia.

Comments are closed.

Next Post

Sassari-Olimpia Milano, turnover | Quali scelte per Ettore Messina?

Sassari-Olimpia Milano in campo dalle ore 18.10, quali scelte per Ettore Messina? E' tempo di tornare a parlare di turnover
Deshaun Thomas

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: