Virtus vs Olimpia Milano #2 | Il tabellino di un’occasione mancata

Fabio Cavagnera 3

Il tabellino di gara 2: Hall, pur impreciso, è il miglior marcatore biancorosso, ma la vince Shengelia a quota 22 punti

SEGAFREDO BOLOGNA-AX ARMANI EXCHANGE MILANO 75-68
(17-23, 38-38, 55-54, 75-68)
(17-23, 21-15, 17-16, 20-14)

BOLOGNA: Tessitori ne, Cordinier, Mannion 2, Belinelli 10, Pajola 7, Alibegovic 4, Jaiteh 11 (10 rim), Shengelia 22 (8 rim), Hackett 5, Sampson 2, Weems 9, Teodosic 3. Coach Scariolo.

MILANO: Melli 5 (7 rim), Grant 3, Rodriguez 10 (7 ast), Ricci 1, Biligha 4 (6 rim), Hall 16 (4/14 dal campo), Baldasso, Shields 15 (5/10), Alviti ne, Hines, Bentil 3, Datome 11. Coach Messina.

ARBITRI: Giovannetti, Rossi, Paternicò

3 thoughts on “Virtus vs Olimpia Milano #2 | Il tabellino di un’occasione mancata

  1. Devo riconoscere che l’ultimo assist di Teodosic per Shengelia è stato un capolavoro michelangiolesco.
    Aldilà della fede per la squadra per cui tifo, devo ammettere che sportivamente parlando sono innamorato di Teodosic.

    1. Come io, virtussino da oltre 40 anni, ora ne ho 55… sono innamorato di Rodriguez di Hines di Melli e Datome… Che dire … Uno spettacolo da vedere! Grandi campioni e grande allenatore. Messina ha fatto la storia della Virtus. Aveva grandi giocatori ma ha vinto con la sua pallacanestro. E lo ha fatto e farà ancora a Milano. Milano è sempre stata il riferimento da battere per noi provinciali bolognesi… Leggo tanto “odio” in questo forum… Arbitri … Botte in campo…. Ma se Milano è la squadra più fisica degli ultimi anni… Godetevi i vostri campioni perché tali sono! E il vostro allenatore che è il numero 1 ma lasciate godere un po’ anche noi dopo tanti anni… Vada come vada. Vincerà chi avrà qualcosa in più, e meriterà sicuramente! L’anno scorso è andata di fortuna a noi, magari quest’anno i valori in campo saranno rispettati e vincerà Milano. Ma di sicuro sta vincendo il basket e i suoi appassionati! Buona finale!

Comments are closed.

Next Post

Ettore Messina: Chi ha vinto a rimbalzo, ha vinto la partita. Pensiamo alla prossima

Ettore Messina commenta così il ko di gara-2: Complimenti alla Virtus che ha giocato un po’ meglio di noi soprattutto dalla fine del secondo quarto

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: