Riecco il vero Ergin Ataman: Siamo noi i campioni. Ci mancano quattro gare per ribadirlo

Ergin Ataman, coach dell’Anadolu Efes, presenta così la sfida di questa sera: Sebbene a Milano manchino giocatori importanti

Ergin Ataman, coach dell’Anadolu Efes, presenta così la sfida di questa sera: «Sebbene a Milano manchino giocatori importanti, Ettore Messina è un genio del basket. L’Olimpia è la squadra con la migliore difesa in EuroLeague, dobbiamo giocare a grande ritmo con le giuste scelte offensive per superare la loro dura difesa, e difendere».

Focus su rimbalzi e pubblico: «Dobbiamo controllare anche i rimbalzi. Abbiamo lasciato il segno nel basket europeo negli ultimi tre anni. Abbiamo raggiunto una grande sinergia in questa arena, ci siamo riusciti insieme e ci riusciremo di nuovo».

Infine, riecco il vecchio Ergin: «Saremo noi i campioni! Mancano solo 4 partite per raggiungere questo successo».

4 thoughts on “Riecco il vero Ergin Ataman: Siamo noi i campioni. Ci mancano quattro gare per ribadirlo

  1. Spocchioso ma giusto: se lo può permettere visto che al momento sono ancora i campioni d’Europa in carica.

  2. Cerchiamo di smentirlo con i fatti. La speranza è l’ultima a morire!

  3. “Il silenzio e’ meglio di tante parole insignificanti”,probabilmente questo ridicolo guitto non sa neppure chi e’ Pitagora.
    P.s. e che ci ringrazi per il regalo di martedì,altrimenti di voglia di fare il fenomeno ne avrebbe certamente meno…..

Comments are closed.

Next Post

L’Olimpia lotta, ma il finale è tutto dell’Efes: 2-1 per i turchi

I biancorossi ci provano fino alla fine, però prendono un parziale di 11-0 nella parte finale del quarto periodo e vengono battuti dai turchi

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: