La nuova classifica di EuroLeague: Olimpia Milano era per la percentuale di vittorie

Lunedì 21 marzo EuroLeague ufficializzerà l’esclusione delle tre squadre russe da questa edizione della competizione

Lunedì 21 marzo EuroLeague ufficializzerà l’esclusione delle tre squadre russe da questa edizione della competizione, intanto la classifica “modificata” è già ufficiale qui sul sito ufficiale.

Come noto, erano due le opzioni in gioco per il calendario, e dunque, il rankings della competizione: escludere ogni gara disputata da Cska, Zenit e Unics in questa stagione, come si è deciso, o mantenere tutte le gare disputate e scrivere la graduatoria secondo % di vittoria, visto che tutti i club non avrebbero avuto lo stesso totale di gare disputate.

Da Eurodevotion apprendiamo che Olimpia Milano era per quest’ultima opzione: «I 7 “sì” sono arrivati da Olympiacos, Zalgiris, Efes, Maccabi, Bayern, Baskonia e Cska. I 6 “no” sono stati quelli di Milano, Fenerbahçe, Barça, Real Madrid, Panathinaikos ed Asvel».

3 thoughts on “La nuova classifica di EuroLeague: Olimpia Milano era per la percentuale di vittorie

  1. Intanto lo Zenit comunica il ritorno di 5 stranieri in squadra, Ponitka, Poythress, Baron, Carter e Loyd.
    Fa pensare il ritorno di questi giocatori…

  2. Serviranno loro in ottica campionato russo non credo in EL, però hai ragione comunque fa pensare

  3. Quindi il Cska ha votato come doveva essere la classifico dopo la sua esclusione??!!

Comments are closed.

Next Post

Sandro Gamba: Messina spreme solo i suoi fedelissimi? Non lo conoscete...

Torna, su Repubblica-Milano, l’editoriale di Sandro Gamba. La leggenda del nostro basket analizza le rotazioni di Ettore Messina
Sandro Gamba

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: