La seconda giovinezza di Andrea Cinciarini: Mi piace comandare i compagni

Alessandro Maggi 8

La Gazzetta di Reggio oggi in edicola titola: «La seconda giovinezza di Andrea Cinciarini». Ecco alcune dichiarazioni

La Gazzetta di Reggio oggi in edicola titola: «La seconda giovinezza di Andrea Cinciarini». Ecco alcune dichiarazioni dell’ex capitano di Olimpia Milano ad Adriano Arati: «Mi conoscete, mi piace trovare i compagni, metterli in ritmo, e loro si fidano di me».

SUL VIA DELLA STAGIONE

«Sicuramente il campionato è iniziato nel migliore die modi, le statistiche fanno piacere ma l’importante è aver portato a casa le due vittorie, oltretutto in due gare nate e finite in maniera diversa»

SUL SUO RUOLO

«Mi conoscete, mi piace comandare i miei compagni, cercare di trovarli nel momento migliore, nel posto giusto, è una cosa che fa piacere, sempre però stando attendi a cosa porta la partita».

8 thoughts on “La seconda giovinezza di Andrea Cinciarini: Mi piace comandare i compagni

  1. Bravo Cincia, contento per le sue belle prestazioni in questo inizio di stagione.
    Un applauso al ritorno al Forum per lui ci sarà sempre.

    1. @Cap ecco uno degli errori di Messina al quale non c’è neanche bisogno di motivare perché il campo ha dimostrato ampiamente che Cinciarini può ancora dire la sua in LBA. Come noi veniamo “tacciati” di criticare a prescindere lo stesso si può dire al contrario…

      1. Il fatto è che già parli di errore alla seconda giornata di campionato dopo due buone prestazioni di Cinciarini all’interno di un contesto, quello di Reggio, che nulla ha a che vedere con Milano, dove lui ricopre ruolo differente all’interno del roster rispetto a quello che ricopriva a Milano.
        Certo che Cinciarini può ancora dire la sua in LBA, dipende sempre dal livello che gli viene richiesto, però.

        Quello che mi da fastidio, personalmente, è la critica che, esposta come viene esposta qui sul blog, è unicamente distruttiva. Un conto è scrivere, per esempio, “Messina a mio parere avrebbe dovuto schierare maggiormente Cincirini in talune partite, però non l’ha fatto e ci sarà un motivo; mi piacerebbe discuterne con voi, qui sul blog, per cercare di capire il perchè di tale scelta”.
        Un conto è, invece, scrivere “Messina doveva far giocare Cinciarini, non capisce nulla lui e il suo amico greco, se ne vada altrimenti non vinceremo mai nulla”.

      2. Guarda che ammettere un errore di Messina non è un tabù. Allora se non era adatto al livello di Milano e visto che non ha quasi mai giocato durante la stagione perché buttarlo in mischia nella finale di LBA? Tu hai il diritto di avere la tua opinione io la mia e per me Cinciarini il suo contributo lo poteva ancora dare in campionato ovviamente non per qualche minuto come faceva Messina perché nessun giocatore può rendere se impiegato con il contagocce. A mio parere le critiche sono argomentate e non distruttive poi certo magari viene facile la battuta ironica ma ci sta. A te da fastidio la critica come viene esposta qua sul blog a me invece chi lo elogia a prescindere quando l’errore è sotto gli occhi di tutti. Vabbé che per voi non ci sono mai errori e qualora ci fossero sono giustificabili…

      3. La differenza palese è che chi ne apprezza il lavoro, la netta minoranza qui sul blog, scrive “bravo Messina ma la questione X poteva essere gestita forse diversamente”, chi interviene solo e unicamente per cirticarlo, portando zero altri input alle discussioni del log, scrive “Messina incapace, vattene”, non scrive “Messina qui a mio parere ha sbagliato però ci sono anche aspetti positivi del proprio operato”.

        “Il campo ha dimostrato ampiamente che può ancora dire la sua in LBA”, ossia due partite di campionato a Reggio? Se le prossime due partite Cinciarini dovesse far pena (cosa che assolutamente non auguro al Cincia) saresti parimenti pronto ad entrare qua e scrivere “Messina ha fatto bene a non farlo giocare”? Perch è questo che succede, qui nel blog. Critiche: 100.000; elogi: 10.

      4. @Cap ma nessuno scrive neanche il contrario tipo ” Messina ha fatto benino però ha commesso alcuni errori” e anche quelle pochissime volte che l’ho letto subito giù giustificazioni per gli errori commessi. Come vedi dipende sempre dal punto di vista di ciascuno di noi. Io non ho mai scritto “Messina è un incapace” o “Messina vattene” però non nego che lo critico aspramente e certamente non sarò io ne tu ne altri tifosi a decidere le sorti e il futuro del nostro coach ma saranno i risultati conseguiti sul campo a decidere come giusto che sia. Io ho sempre sostenuto che Cinciarini l’anno scorso poteva essere impiegato di più in campionato e se nelle prossime partite farà pena (e in questo caso mi unisco a te e non glielo auguro perché gli voglio bene) questo non cambia il mio giudizio.

  2. Evidentemente il basso minutaggio e forse la pressione di Messina che appena sbagli ti fa uscire avevano avvilito Cinciarini perché l’anno scorso quando impiegato non è che avesse sfornato prestazioni degne di nota (come invece sta facendo ora a Reggio).

    Credo di non dire un’eresia se mi sembra che un aspetto del mercato Olimpia che ha visto d’accordo la maggioranza dei tifosi è stata la partenza di Cinciarini, che come capitano non giocatore nelle rotazioni incideva pochissimo. Onestamente negli anni un Cinciarini sul livello di Hackett non l’ho mai visto, e per me Cinciarini è sempre stato un giocatore in grado di esprimersi molto bene in una provinciale, meno in squadre tipo Milano o Bologna. Per lui Reggio è perfetta.

    Peccato non aver visto l’arrivo di un play italiano al suo posto, qualche Nico Mannion a caso.

    1. Certo che se lo fai giocare pochissimo e neanche sempre è pura utopia anche solo pensare che possa sfornare prestazioni degne di nota come sta avvenendo a Reggio Emilia dove gioca con costanza…

Comments are closed.

Next Post

Toni Cappellari: In difesa meglio la mia Milano, Ricci assomiglia a Gallinari

Toni Cappellari torna su EuroDevotion con il suo “Punto”. Ecco un paio di passaggi dalle domande poste da Alberto Marzagalia
Toni Cappellari

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: