Nicolò Melli: I social? Favorevole al confronto, ma ormai solo insulti. Infatti, banno a tutto spiano

Alessandro Maggi 3

Nicolò Melli ospite di Marco Imarisio sul Corriere della Sera. Ecco alcune dichiarazioni del capitano di Olimpia Milano

Nicolò Melli ospite di Marco Imarisio sul Corriere della Sera. Ecco alcune dichiarazioni del capitano di Olimpia Milano.

SULLA SUA SCELTA

«Negli USA hanno i migliori atleti del mondo, e una potenza comunicativa senza pari. Anche il miglior gioco? De gustibus. Difficile paragonare mondi così diversi. Io ho scelto di tornare indietro, mettiamola così. Potevo restare? Non si è posto il problema. Ettore Messina mi ha chiamato, mi ha illustrato un progetto. Ho fatto qualche telefonata ad amici e colleghi. Ognuno di loro mi ha detto che Milano ha una delle migliori organizzazioni d’Europa. E confermo tutto. Nulla da invidiare alla Nba in termini di strutture e professionalità. Con la sensazione che il nostro movimento nella sua interezza abbia ripreso a crescere».

SULLA SUA ESPERIENZA NEGLI USA

«Avrei voluto un altro tipo di carriera, non lo nego. L’adattamento non è mai stato facile. Manca una dimensione umana che in Europa invece ancora conta. I coach? Alvin Gentry, al primo anno a New Orleans. Gli altri, a cominciare da Stan Van Gundy, lasciamo stare…».

SUI SOCIAL

«Come biografia dell’account twitter sono spesso tentato di scrivere che il mio profilo non è una democrazia. Sono favorevole al confronto, ma ormai online trovo solo insulti e offese. Infatti, blocco e banno a tutto spiano».

3 thoughts on “Nicolò Melli: I social? Favorevole al confronto, ma ormai solo insulti. Infatti, banno a tutto spiano

  1. Brutta bestia i social in mano a certe persone. Critiche gratuite ed insulti a giocatori e coach che fanno del loro meglio nel proprio lavoro non si possono leggere soprattutto quando arrivano da chi il pallone ed il parquet lo vede solo in televisione e al massimo a basket ha giocato con la play station.

    1. Tu il pallone e il parquet lo vedi solo su YouTube mentre guardi i clinic del tuo amore 😂😂😂

Comments are closed.

Next Post

Marco Belinelli: Lo Scudetto? Importante, ma scelgo la qualificazione in EuroLeague

Marco Belinelli, capitano della Virtus Bologna, ha parlato degli obiettivi del club, e della rivalità con Olimpia Milano
Beli Day

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: