Olimpia Milano arrivata in Francia, domani la diretta su Facebook

Alessandro Maggi

L’Olimpia si sposta oggi a Parigi per giocare i “Paris European Games”: sabato 11 alle 16.30 giocherà contro il Paris Basketball

L’Olimpia si sposta oggi a Parigi per giocare i “Paris European Games”: sabato 11 alle 16.30 giocherà contro la squadra di casa, il Paris Basketball, neopromossa nel massimo campionato transalpino, e domenica 12 alle 14 chiuderà la trasferta affrontando l’ASVEL Villeurbanne, che poi ritroverà nella stagione di EuroLeague.

fonte: olimpiamilano.com

Si tratta dei due unici impegni ufficiali prestagionali dell’Olimpia che nel week-end successivo sarà impegnata in Supercoppa a Bologna. Si gioca alla Halle Carpentier di Bercy. L’Olimpia ha lavorato in settimana a Milano: alla trasferta parteciperà anche Malcolm Delaney che negli scrimmage non è stato ancora utilizzato, mentre resterà a casa a lavorare a parte Gigi Datome (contusione ginocchio sinistro che necessita di alcuni giorni di terapie). Sarà la prima uscita di Nicolò Melli e Sergio Rodriguez come capitani della squadra. Le gare di Parigi saranno trasmesse sul profilo Facebook ufficiale del Paris Basketball: https://www.facebook.com/ParisBasketball

PARIS BASKETBALL – La squadra di casa, di proprietà americana, ha vinto la ProB lo scorso anno e confermato il nucleo base di quella squadra con l’aggiunta di due americani, la guardia Kyle Allman, proveniente dal VEF Riga, ma prima anche in Grecia al Lavrio, e soprattutto l’ex NBA, Kyle O’Quinn che l’anno passato era al Fenerbahce. Tra i confermati spiccano il playmaker realizzatore Ryan Boatright, la guardia Juhann Begarin, 19 anni, reduce dalla summer league con i Boston Celtics, 11.9 punti di media in ProB, l’ala Denis Gauthier, l’esperto Amara Sy, il giovane 2.11 Ismael Kamagate e Dustin Sleva, protagonista assoluto dell’ultima stagione.

L’ASVEL VILLEURBANNE – L’ASVEL parteciperà per la terza stagione consecutiva all’EuroLeague e presenta una squadra con diverse novità, tra cui il playmaker Chris Jones, proveniente dal Maccabi, e Youssapha Fall, il centro di 2.21 che l’anno passato era a Baskonia. Dall’Eurocup, a Ulm, è arrivato Dylan Ostetowski, ala da 17.0 punti per gara l’anno passato con il 52% da tre, e da Karsiyaka, l’ala forte Raymar Morgan (17.6 punti di media in BCL). Altre aggiunte sono state quella di Kostas Antetokounmpo, il minore dei tre fratelli, che è stato ai Lakers, Eddie Okobo, guardia francese reduce da tre stagioni in America, l’ultima nella G-League, e infine Victor Wembanyama, 2.20 di 17 anni che ha già debuttato in Eurocup. Sono rimasti David Lighty, il bomber William Howard, e gli esperti francesi Antoine Diot, Paul Lacombe e Charles Kahudi.

Next Post

Olimpia Milano: non ci sarà Datome al torneo di Parigi, torna Delaney

I biancorossi sono partiti per la Francia, dove domani e domenica giocheranno i due test amichevoli: un'assenza e un rientro per Messina
Delaney Datome

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: