Olimpia Milano Preseason: il calendario nel dettaglio

Alessandro Maggi

inque impegni prima di giocare la Supercoppa fanno parte del programma della preseason che porterà l’Olimpia alla Supercoppa di Bologna

Cinque impegni prima di giocare la Supercoppa fanno parte del programma della preseason che porterà l’Olimpia alla Supercoppa di Bologna e successivamente all’esordio in campionato a Napoli e in EuroLeague in casa contro il CSKA Mosca.

fonte: olimpiamilano.com

Il primo impegno sarà sabato 28 agosto contro Cantù, scrimmage informale a porte chiuse all’interno della palestra del club al Mediolanum Forum. Cantù è appena retrocessa in A2, ma sul mercato ha scelto giocatori di Serie A, come Matteo Da Ros da Trieste (giocava con Davide Alviti) e Stefan Nikolic dalla Virtus Bologna, inoltre ha confermato la rivelazione Jordan Bayehe. Gli stranieri sono le guardie Trevon Allen, terzo realizzatore del campionato polacco, e Robert Johnson, che era in Turchia l’anno passato. Il Coach è Marco Sodini.

Il 2 e il 4 settembre, sempre nella palestra privata del Mediolanum Forum, arriveranno i Campioni d’Europa dell’Anadolu Efes, che scenderanno a Milano da Bormio. La squadra è sostanzialmente la stessa che ha vinto l’EuroLeague ad eccezione del centro turco Sertac Sanli, passato al Barcellona, e sostituito dal serbo, seconda scelta dei Philadelphia 76ers, Filip Petrusev che è stato MVP della Lega Adriatica. Il resto del gruppo è intatto.

Dopo i tre scrimmage, l’Olimpia giocherà a Parigi contro due formazioni francesi, prima il Paris Basketball neopromosso nel massimo campionato transalpino, guidato da Ryan Boatright, che in passato è stato protagonista anche in Italia a Capo d’Orlando, con giocatori esperti come Nobel Boungou-Colo, Denis Gauthier, Amara Sy e l’americano Dustin Sleva, protagonista della promozione. Dopo la gara dell’11 settembre contro i padroni di casa, l’Olimpia chiuderà la sua prestagione contro l’Asvel Villeurbanne, alla terza stagione consecutiva in EuroLeague. Coach TJ Parker presenterà una coppia di giocatori di 2.20, Youssapha Fall, negli ultimi due anni a Vitoria, e Victor Wembanyama. A questi va aggiunto uno dei fratelli Antetokounmpo, Kostas, che ha trascorso l’ultima stagione ai Lakers. Villeurbanne ha confermato la bandiera David Lighty, il bomber William Howard (51.5% da tre l’anno passato), l’esperto Antoine Diot e aggiunto l’ala forte Raymar Morgan (da Karisiyaka) e il playmaker Chris Jones, dal Maccabi (7.0 punti di media).

Dopo le due uscite di Parigi, il programma prevede la Supercoppa a Bologna (quarto di finale, sabato 18 settembre), l’esordio in campionato il 26 settembre a Napoli, neopromossa, e quello in EuroLeague il 30 settembre al Mediolanum Forum contro il CSKA Mosca.

Next Post

Dove e come vedere l’Olimpia Milano in televisione nella prossima stagione?

Dove e come vedere l’Olimpia Milano in televisione per la stagione 2021-2022? Un articolo con domande e risposte per capire
Dove e come vedere Olimpia Milano in televisione

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: