Un semplice giudizio sul roster Olimpia Milano: Devon Hall

Anche in questo Ferragosto proseguiamo la nostra analisi del roster con punti di forza e possibili criticità dell’esterno americano

Proseguiamo nella nostra analisi del nuovo roster dell’Olimpia Milano, in attesa del raduno e delle prime amichevoli, previste entrambe per la parte finale del mese di agosto. Oggi parliamo del primo colpo di questa estate biancorossa: Devon Hall.

Olimpia Milano roster | Cosa può dare Devon Hall

Talento – Non gli manca certamente il talento, sia per costruirsi un tiro e sia per servirlo anche ai compagni, come dimostrano i quasi 4 assist a partita nella scorsa stagione in Germania. È capace di andare al ferro, attaccando con rapidità dal palleggio.

Intelligenza – Definito da tutti un giocatore molto intelligente e di carattere, in grado di fare spesso la cosa giusta al momento giusto. Senza strafare o forzare.

Versatilità – Può ricoprire i ruoli da 1 a 3 con buona efficienza ed è questo uno dei motivi che l’hanno portato alla corte di Ettore Messina in biancorosso

Olimpia Milano roster | Le criticità per Devon Hall

Fisico – Potrebbe essere un po’ leggerino pensando all’Eurolega, non fa dell’atletismo una delle sue armi principali.

Difesa – Anche se lui si definisce un difensore, non pare essere una delle sue caratteristiche principali, pur non essendo certo un ‘telepass’. Tutto da verificare con il salto al livello top europeo.

Esperienza – Un po’ come Grant, è alla prima esperienza ad altissimo livello in Europa e non ha mai giocato in Eurolega. Bisognerà vedere come reagirà nella massima competizione continentale.

Next Post

Giordano Bortolani: Spero di avere più responsabilità possibile

Giordano Bortolani, in questa stagione in prestito alla De’ Longhi Treviso da Olimpia Milano, ha rilasciato un'intervista al Gazzettino
Giordano Bortolani Treviso

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: