Sergio Rodriguez, esordio con vittoria alle Olimpiadi con la Spagna

Come accaduto ieri per i tre azzurri, anche il playmaker spagnolo dell’Olimpia ha esordito a Tokyo con un successo

Come accaduto per gli azzurri Melli, Moraschini e Ricci, anche Sergio Rodriguez ha iniziato le Olimpiadi Tokyo 2020 con una vittoria. Il ‘Chacho’ è rimasto in campo 18’16” nel netto successo della sua Spagna (88-77) sui padroni di casa del Giappone, con il decisivo parziale di 19-0 nella parte finale del primo tempo a spaccare in due la partita.

Il playmaker dell’Olimpia Milano ha chiuso la sua prima uscita con 9 punti (4/7 dal campo), 3 rimbalzi e 2 assist, mentre il grande protagonista del successo iberico è stato Ricky Rubio con 20 punti e 9 assist. La Spagna (guidata dal neo allenatore della Virtus Sergio Scariolo) tornerà in campo giovedì contro l’Argentina.

2 thoughts on “Sergio Rodriguez, esordio con vittoria alle Olimpiadi con la Spagna

  1. Chacho un grande. Poco utilizzato e male; forse se l’allenatore cambiasse impostazione farebbe di +. Ad esempio in attacco lo marcava uno alto 1 tappo, bastava passargli la palla che avrebbe tirato sulla testa del suo giapponese. Invece per molto tempo il gioco era sui lunghi e la palla non tornava mai in mano sua.

Comments are closed.

Next Post

LBA: La partenza del campionato è gravemente a rischio

Oggi si è svolta l’assemblea di Legabasket e si è parlato soprattutto della riapertura degli impianti, con una percentuale solamente del 25% in zona bianca. Una capienza che non ha assolutamente soddisfatto i presidenti dei club e che mette in difficoltà l’intero movimento. “Le squadre di Serie A ritengono che, […]

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: