Stefano Tonut: Il futuro? Ora penso solo a Tokyo, poi vedremo il resto

Il giocatore di Venezia è pronto per disputare le Olimpiadi con la Nazionale azzurra e, per ora, non pensa al mercato

Il mercato dell’Olimpia Milano è virtualmente finito, esclusa la decisione sulla squadra dove andrà in prestito Davide Moretti. L’unico spiraglio è legato ad un’eventuale (e molto improbabile) apertura della Reyer Venezia sul fronte Stefano Tonut. Non è un mistero che i biancorossi lo vorrebbero portare all’ombra della Madonnina, ma i lagunari lo vogliono tenere, forti del contratto in essere e senza escape fino all’estate 2022.

Il giocatore è volato a Tokyo per vivere le Olimpiadi con la maglia della Nazionale, dopo la splendida impresa di Belgrado, ed ha rilasciato una brevissima dichiarazione sul tema, in un’intervista a Il Gazzettino: “Ora sono concentrato solo su questo periodo, giocare un’Olimpiade per un giocatore è qualcosa di indescrivibile, quindi parliamo solo di questo. A fine Olimpiade penserò al resto, ora nella mia testa c’è solo Tokyo“. Parole ovviamente interlocutorie, che però sembrano far capire come Tonut non ritenga ancora chiusa la questione.

2 thoughts on “Stefano Tonut: Il futuro? Ora penso solo a Tokyo, poi vedremo il resto

  1. Se ritenesse chiusa la cosa molto probabilmente lo avrebbe esplicitato.
    Queste dichiarazioni mi fanno pensare che ritenga di avere ancora una pista percorribile al rientro da Tokio.
    In effetti se andasse a sotituire Cincia (o anche Morasca, Moretti ovviamente lo do già per andato) affinchè rimngano 7 panda in organico male non sarebbe….

  2. Non esiste solo Milano, magari ha anche altre offerte. Non credo comunque che partiranno tutti e tre i play italiani.

Comments are closed.

Next Post

Il mercato di EuroLeague A 2021-2022: tutti gli acquisti e i roster

Lo stato del roster delle 18 squadre con licenza EuroLeague per la stagione 2021-2022. Conferme, acquisti, cessioni e tutti i roster
Mercato EuroLeague

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: