La Gazzetta: Gigi Datome non parteciperà al Preolimpico di Belgrado

Secondo La Gazzetta dello Sport Gigi Datome non sarà con la Nazionale azzurra al Preolimpico, in programma dal 29 giugno al 4 luglio

Secondo La Gazzetta dello Sport Gigi Datome non sarà con la Nazionale azzurra al Preolimpico di Belgrado, in programma dal 29 giugno al 4 luglio.

Così Vincenzo Di Schiavi su la rosea: «Ma ora è reduce da una stagione da oltre 90 partite, logorante dal punto di vista fisico. Dalle Final Four di Colonia, Gigi si è trascinato una borsite al gomito destro e ora ha bisogno di uno stop».

Da segnalare come ad oggi il giocatore no abbia ancora comunicato ufficialmente la rinuncia. In dubbio, dopo il “no” di Belinelli, anche Danilo Gallinari.

7 thoughts on “La Gazzetta: Gigi Datome non parteciperà al Preolimpico di Belgrado

  1. menomale gia fatica a deambulare cosi… dai gigione!

  2. Lui, Belinelli…. magari si aggiungerà anche il Gallo….
    Sono professionisti che pensano alla liro longevità. Non giudico. Ma non mi piace. Si parla tanto di sviluppare il movimento ma poi qualcuno si tira indietro. Andare ai Giochi sarebbe un buonissimo spot.
    Ripeto: il mio non è un giudizio, solo una constatazione.

    1. Però sviluppare il movimento significa appunto svilupparlo. Il Gallo va in NBA nel 2008, devono passare 5 anni prima che ci vada un altro italiano (Datome), ne passano 6 prima che vada un altro (Melli), entrambi probabilmente fermi a 2 sole stagioni. L’ultimo giocatore di altro livello è andato quindi in NBA 13 anni fa, ci sono giocatori delle giovanili che non erano ancora nati. In Euroleague negli ultimi anni come giocatori espatriati va sicuramente meglio ma non è che ci sia un ricambio generazionale: Polonara ne ha 29, Hackett 33, Datome 33, e Polonara non ha ancora giocato al livello degli altri due. Siamo qui a parlare di un “astro” in prospettiva EL che è Tonut, il quale avrebbe 29 anni al suo esordio in EL con l’Olimpia se arrivasse a Milano.

      Per me la colpa non è di chi non va in Nazionale (e comunque mi ruga che non ci vadano eh…), la colpa è del movimento che non sa esprimere talenti veri su base regolare.

  3. Belinelli e Datome hanno sempre giocato. Io capisco che ha 35 anni con 90 partite nelle gambe, con acciacchi vari uno possa tirare un po il fiato.
    Il problema è che una nazionale deve ancora fare affidamento su di loro perché la base è molti molto base.

    Fate convocare Moretti che è giovane e bello fresco.

  4. La borsite è debilitante e non poco se volete creare complicazioni certe ad un atleta fatelo giocate sul dolore .

  5. Quando Datome era al Fenerbhace Obradovic in campionato non sempre lo schierava specialmente nell’ultimo suo anno. Quo invece per assurdi regolamenti

  6. Qui invece per un assurdo regolamento doveva essere nei 12, ovviamente si poteva non farlo giocare tutte le partite nella stagione regolare visto e considerato la sua età e i suoi acciacchi. Ora dopo più di 90 partite è inevitabile che aia logoro.

Comments are closed.

Next Post

Buongiorno Olimpia | Devon Hall? Oggi a Milano si fa scouting

Olimpia Milano che sta serrando i tempi per Devon Hall, con cui nella notte tra lunedì e martedì l’accordo sarebbe già stato definito
Buongiorno Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Stefano Tonut, spiraglio per Olimpia Milano: Voglio realizzare un sogno, EuroLeague

Intervistato da RaiSport, Stefano Tonut lancia un messaggio chiaro: «Ho un sogno, provare il livello più alto possibile, ovvero l’EuroLeague»

Chiudi