Buongiorno Olimpia | Riparte il campionato, chi vedrà il campo? Il borsino di Messina

Scatta oggi la missione Reyer Venezia in casa Olimpia Milano. In campo domani alle ore 21: quali scelte per Messina?

Scatta oggi la missione Reyer Venezia in casa Olimpia Milano. In campo domani alle ore 21, in caso di sconfitta nuovamente in campo nel giro di 24 ore. Sino ad oggi Ettore Messina ha utilizzato 13 giocatori nei playoff di LBA Serie A, inserendo Michael Roll per l’infortunato Shavon Shields. Vediamo gli stati di forma attuale dei biancorossi, per ipotizzare cambiamenti.

Kevin Punter

Ha giocato una semifinale leggendaria, si è seduto in una finalina che non riteneva importante. Giocatore sempre intoccabile per Messina. In campo: 100%

Zach LeDay

Altalenante a Colonia, come gli è capitato spesso dopo le due straordinarie prestazioni in gara-1 e gara-2 con il Bayern. Comunque imprescindibile. In campo: 100%

Davide Moretti

Mai in campo neanche nella finalina di EuroLeague. E’ il settimo italiano. In campo: 0%

Vladimir Micov

Fuori dalle rotazioni in LBA dal match con Cremona, ha giocato una Final Four da “califfo”, altro che “professore”. La sensazione di aver visto i suoi ultimi canestri in biancorosso c’è, ma certamente qualche dubbio a Messina lo ha creato. In campo: 10%

Riccardo Moraschini

Fuori con il Barcellona, ha risposto presente con minuti e punti nella finalina, confermando l’ottimo stato di forma emerso nei playoff di LBA. In campo: 100%

Michael Roll

Giocatore sempre prezioso, prima alternativa ai play, ha giocato con qualità anche contro il Cska. Resta la prima alternativa in caso di infortuni: In campo: 10%

Sergio Rodriguez

Sognava una Final Four diversa, per sé e per la squadra, ed è probabilmente il giocatore più deluso dalla trasferta di Colonia. Ma anche il più esperto nel voltare pagina. In campo: 100%

Kaleb Tarczewski

Ottima Final Four anche per lui a Barcellona, e come per Micov potrebbe aver segnato gli ultimi canestri in biancorosso. Qualche chance in gara-3? In campo: 30%

Paul Biligha

Non ha avuto minuti a Colonia, ma ha sempre lasciato il segno in questi playoff italiani come centro di riserva. In campo: 100%

Andrea Cinciarini

L’opportunità di giocare il finale con il Cska in una Final Four, ora la possibilità di conquistare il suo terzo scudetto milanese, il secondo da capitano. Si può e si deve fare. In campo: 100%

Malcolm Delaney

Equilibratore imprescindibile anche quando il pallone non entra, non ha certamente vissuto al massimo questi playoff di LBA. In campo: 100%

Shavon Shields

L’infortunio di gara-2 con Trento, il comodo recupero, una Final Four comunque di livello, un corpo che potrebbe essere da proteggere con un nuovo riposo. Da valutare, soprattutto nel caso di una doppia sfida. In campo: 80%

Jeff Brooks

Final Four complicate. A dir poco. In Italia non si tocca fino a fine stagione, quando passerà alla Reyer Venezia. Le sue ultime carte, con energia. In campo: 100%

Kyle Hines

Una buona finalina con il Cska dopo una semifinale non all’altezza, per tanti motivi. Ora lo scudetto per arricchire una carriera incredibile. Ma anche necessità di riprendere fiato. In campo: 70%

Gigi Datome

Final Four ai minimi termini, fors’anche per una borsite al gomito. Non è al meglio della condizione e lavora per la Finale Scudetto, in cerca del primo tricolore della sua carriera. In campo: 100%

Kuba Wojciechowski

Giocava in A2, si è fatto anche una gita alle Final Four. Ha scavalcato Moretti come dodicesimo italiano. In campo: 100%

Next Post

Olimpia Milano Speciale Mercato | I primi nomi, da Candi a Melli, in attesa della vera post-season

Torna «Olimpia Milano Speciale Mercato». Tante voci sulla prossima stagione biancorossa. Andiamo ad analizzare le più importanti e discusse
Olimpia Milano Mercato

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano post Virtus
Olimpia, ora devi prenderti lo scudetto. Meriti una grande festa

La volata scudetto dei biancorossi riparte da Venezia, con la finale tricolore in vista

Chiudi