L’agente di Riccardo Moraschini: Fa del suo meglio, potrà ancora essere molto utile

Alessandro Maggi 1

Matteo Comellini, presidente dell’agenzia Sigma Sports: In un grande Club come Milano non conta il singolo giocatore

Matteo Comellini, presidente dell’agenzia Sigma Sports, ha parlato di un suo assistito, Riccardo Moraschini, e del suo momento con bball-evolution.com.

«Da parte dell’allenatore e della società c’è sempre stata chiarezza nel ruolo dato a Riccardo, loro hanno un roster molto ampio, hanno molte partite, bisogna cercare di essere molto bravi mentalmente ed essere pronti quando ti viene data l’opportunità di stare in campo anche solo per pochi minuti». 

«Credo che Riccardo stia cercando di fare del suo meglio. Penso anche abbia dato un contributo concreto che ovviamente diventa più facile e importante quando per motivi di infortuni altrui ha la possibilità di stare in campo con maggiore continuità come per esempio a gennaio quando partì titolare in 5/6 partite consecutive in Euroleague e la squadra le vinse tutte». 

«La stagione è ancora molto lunga, ci sono ancora tante partite da giocare e titoli in palio, per cui spero che anche lui potrà rendersi utile e aiutare la squadra. In un grande Club come Milano non conta il singolo giocatore ma il collettivo e la possibilità di essere utili per vincere».

One thought on “L’agente di Riccardo Moraschini: Fa del suo meglio, potrà ancora essere molto utile

  1. La giusta, inappuntabile difesa d’ufficio di chi, lo fa per lavoro; per il resto parla l’utilizzo residuale di Moraschini che ne fa Messina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

L'agente di Nicolò Melli: Speriamo che a Dallas gli venga data un'opportunità

Matteo Comellini, presidente dell’agenzia Sigma Sports, ha parlato di un suo assistito, Nicolò Melli, e del suo momento
Nicolò Melli

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Sandro Gamba
Sandro Gamba: Guarderò la gara con ansia, ma sarebbero Final Four meritatissime

Sergio Gamba, come ogni martedì, firma Tiro Libero su la Repubblica-Milano. Ecco alcuni passaggi del suo editoriale

Chiudi