Serie A2: Udine domina Urania, ko 53-67

F.M.B

Sconfitta pesante per Urania che crolla nel secondo tempo sotto le triple di un’Udine scatenata come la sue stella Foulland.

Dura un tempo la resistenza dell’Urania Milano che nella ripresa viene massacrata da dietro l’arco da un’Apu Udine trascinata da Nana Foulland (21 punti)

Padroni di casa che tengono bene il campo nei primi 20′ con capitan Benevelli a trascinare la truppa: 11 punti per il #9 al riposo lungo e Wildcats in partita sul -4 (30-34) anche per colpa dei 12 punti Foulland. Il tutto con entrambe le squadre con mani particolarmente fredde da dietro l’arco (2/13 Milano, 2/10 Udine).

Nel terzo quarto c’è solo una squadra in campo e quella è l’Apu: i bianconeri bombardano da 3 Urania con le triple di Giuri, Johnson e Antonutti (2) tanto da arrivare sul +23 (36-59) a 2′ dalla sirena di un tragico periodo. Udine domina la terza frazione 25-8 entrando sul 38-59 negli ultimi 10′.

Nell’ultimo quarto Urania riesce a portasi massimo fino al -14 finale (53-67), per i ragazzi di Villa prestazione opaca delle stelle con Nik Raivio limitato a 9 punti (4/11 dal campo), unici in doppia cifra Wayne Langston (14) ed Andrea Benevelli con gli 11 tutti realizzati nel primo tempo. Wildcats che chiuderanno con 3/20 dalla lunga distanza

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Lele Molin: Grande livello fisico, così abbiamo messo in difficoltà Milano

Lele Molin supera l'amico Ettore Messina e commenta così Trento vs Olimpia Milano di oggi pomeriggio
Lele Molin Shields

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Trento vs Olimpia Milano | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Non basta il quarto periodo di Rodriguez, in una giornata con molti giocatori sottotono

Chiudi