EuroLeague Round#25 | Olimpia Milano seconda, la nona ha 3 ko in più

Venticinquesimo round di EuroLeague che issa Olimpia Milano in seconda piazza, a parimerito con il Cska. Davanti il solo Barcellona

Venticinquesimo round di EuroLeague che issa Olimpia Milano in seconda piazza, a parimerito con il Cska. Davanti il solo Barcellona, mentre dietro si registrano le crescite vertiginose delle turche.

Il Fenerbahce è alla decima vittoria in fila, piegata l’Alba, l’Efes ha surclassato l’Olympiacos di Sloukas. Clamoroso invece il finale di Stella Rossa-Zenit, con i russi prossimi avversari di Olimpia Milano nel tardo pomeriggio di lunedì.

Per la squadra di Xavi Pascual violazione sulla rimessa a 14’’ sul +1, Jordan Loyd si prende l’isolamento, arriva fino al ferro, ma manca l’appoggio. Lo Zenit mantiene due sconfitte in meno del nono posto.

Cade il Bayern Monaco contro un Asvel che prosegue la sua clamorosa striscia: la squadra tedesca è in caduta libera come il Real Madrid, 

Risultati

Khimki-Baskonia 67-89

Efes-Olympiacos 76-53

Olimpia Milano-Maccabi 87-68

Barcellona-Zalgiris 86-62

Cska-Panathinaikos rinviata

Fenerbahce-Alba 89-84

Asvel-Bayern 87-79

Stella Rossa-Zenit 75-76

Valencia-Real Madrid 89-78

Classifica

Barcellona 18-7

Olimpia, Cska 16-8

Real Madrid, Bayern, Fenerbahce 15-10

Zenit 14-9

Anadolu 14-10

———— sbarramento playoff

Zalgiris 13-11

Valencia 13-12

Baskonia 12-13

Olympiacos, Asvel 11-14

Maccabi 10-13

Panathinaikos 9-14

Alba 8-17

Stella Rossa 7-17

Khimki 2-22

Next Post

Andrea De Nicolao: Olimpia imbattibile? No, e lo abbiamo dimostrato nei primi 20'

Andrea De Nicolao, play della Reyer Venezia, non ha paura di Olimpia Milano. Ecco le sue parole a Il Gazzettino
Andrea De Nicolao Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Gigi Datome e l’alzata per Hines: Finalmente ci è riuscita

Gigi Datome firma la giocata "della serata", offrendo a Kyle Hines una comoda schiacciata. Ovviamente, è tutta ironia. Ma che...

Chiudi