Michael Roll, l’analisi dell’infortunio e i tempi di recupero

Michael Roll, nel finale del match con Cremona, ha riportato un infortunio in fase di transizione. Un gesto di verifica prima dell’abbandono del campo

Michael Roll, nel finale del match con Cremona, ha riportato un infortunio in fase di transizione. Un gesto di verifica prima dell’abbandono del campo.

L’infortunio

Nella giornata di ieri il club Olimpia Milano ha annunciato l’entità dell’infortunio: «Michael Roll ha riportato uno stiramento dei flessori della coscia destra che verrà rivalutato nei prossimi giorni».

Le condizioni di Jeff Brooks

Non si tratta di un infortunio allarmante. Di solito le terapie sono riposo e bendaggio elastico, ma anche gli stiramenti hanno vari indici di gravità, che il club non ha al momento chiarito.

Sarà una nuova ecografia a chiarire il ritorno in campo.

Michael Roll | I tempi di recupero

Si parla di due o tre settimane al massimo, a meno che il tempo non faccia emergere patologie più gravi.

Simile infortunio, di lievissima entità, è stato registrato da Mario Balotelli, calcio, Serie B, Monza.

Per lui si è parlato di cinque giorni di riposo prima della ripresa dell’attività.

One thought on “Michael Roll, l’analisi dell’infortunio e i tempi di recupero

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Kaleb Tarczewski, 500 rimbalzi in EuroLeague

Nuovo traguardo per la carriera di Kaleb Tarczewski. Sono 500 i rimbalzi in EuroLeague per il centro di Olimpia Milano
Kaleb Tarczewski 500

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia Milano post Alba
Jeff Brooks, l’analisi dell’infortunio e i tempi di recupero

Jeff Brooks, nel corso del match con Cremona, ha riportato un infortunio alla fine del terzo quarto nel tentativo di...

Chiudi