Serie A2: Recupero amaro per Urania, Verona vince 72-75

F.M.B

Finale amaro all’Allianz Cloud per i Wildcats con Verona che vince grazie alle magate di Greene nel finale.

La Scaligera Verona vince il recupero 72-75 della 3^ giornata del Girone Verde grazie ai 20 di Candussi e ai 19 di Greene. Per Urania non è bastato il solito Langston (23 punti).

Primo tempo all’insegna del botta-e-risposta tra le due squadre, Candussi è l’incubo di Urania con 17 punti (7/10 dal campo) e Verona al riposo lungo comanda sul 37-40. In casa Wildcats in doppia-cifra il duo USA Langston (10) e Raivio (12), pesano però le 7 palle perse oltre a 0 tiri liberi tentati.

Sul finire del 3° periodo i padroni di casa provano a rompere gli indugi, tripla di Montano e poi 6 punti consecutivi di Langston per il 60-54 e solo una rocambolesca sequenza sulla sirena consente a Verona di chiudere il -4 (60-56).

La battaglia prosegue anche nell’ultima frazione, Verona ricuce e passa al comando e si torna al botta-e-risposta: tripla di Greene, tripla di Montano e Urania avanti 71-70 a 3’ dalla sirena finale.

Altro finale in volata al Lido, Greene segna in step-back la tripla del 71-73 a 80” dopo aver stoppato Bossi nell’azione precedente e Piunti commette infrazione di passi su spinta di Candussi a 60”. 

La Tezenis va di nuovo da Greene che in penetrazione appoggia al vetro per il +4 a 30” che di fatto segnerà la partita in favore degli ospiti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Kaleb Tarczewski: Teniamo alto il livello di concentrazione e intensità

Kaleb Tarczewki, toccate le 100 presenze in maglia Olimpia Milano, presenta Alba vs Olimpia Milano di domani
Kaleb Tarczewski 100

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ettore Messina: Alba aggressiva, sarà una gara difficile

La presentazione del coach biancorosso della sfida di domani sera in Eurolega a Berlino

Chiudi