Gigi Datome saluta la Virtus Roma: Sia perlomeno un campanello d’allarme per tanti

Gigi Datome, che ha vestito i colori della Virtus Roma dal 2008-2013, ha affidato a Instagram il suo saluto alla società capitolina

Gigi Datome, che ha vestito i colori della Virtus Roma dal 2008-2013, ha affidato a Instagram il suo saluto alla società capitolina. Che ha chiuso la sua esperienza nella massima serie con l’esclusione.

«Si chiude un capitolo della pallacanestro italiana e un capitolo della mia vita. Il pensiero va a chi viveva di Virtus, lavorativamente e sentimentalmente». 

«Ricordo le risate(in buona fede) dei presenti alla mia conferenza stampa d’addio, quando alla domanda: “Tornerai a giocare a Roma quando tornerai in Italia?” Risposi che speravo solo che Roma sarebbe rimasta in serie A fino a quel giorno».

«Non é facile nè scontato portare avanti una società, specialmente in questo momento storico. Che sia perlomeno un campanello d’allarme per tanti. Sempre daje Virtus. E grazie, di tutto».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Delaney: Barça di grande talento, noi pensiamo a come migliorare

Le parole dell'ex di turno, in vista della gara di domani sera al Palau Blaugrana

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Messina: Barça super motivato, ma è bello sfidare una delle favorite

La presentazione del coach biancorosso del big match di domani sera al PalauBlaugrana

Chiudi