Carlo Recalcati: Con Belinelli la Virtus accorcia il gap da Olimpia Milano

Carlo Recalcati protagonista su la Repubblica-Bologna in merito all’arrivo di Marco Belinelli alla Virtus Bologna

Carlo Recalcati protagonista su la Repubblica-Bologna in merito all’arrivo di Marco Belinelli alla Virtus Bologna.

SU MARCO BELINELLI

«Oggi ci si chiede se ha fatto quel che doveva fare, di più o di meno. Ha fatto quello, e non è stato poco. Poi, pure in Europa poteva essere un big, da Real Madrid o Cska Mosca».

SUL SUO IMPATTO IN VIRTUS

«Esperienza. Voglia di vincere, ma di quella ce n’è già tanta. Leadership, idem: vedi i serbi e vedi pure Pajola».

SOVRAFFOLLAMENTO PER DJORDJEVIC?

«Sì, e non m’impiccio: Sasha ha qualità, esperienza, carisma per governarli. Oggettivamente, ne ha tanti. Poi Marco può fare il 3, ma va a confinare con Weems e Abass. Meglio averli, però, tanti e buoni»

SUL CONFRONTO CON MILANO

«Milano resta in vantaggio, Belinelli è un balzo in avanti. Il gap resta, però accorciato. La sfida è in piedi»

Next Post

Davide Moretti: Indossare l'azzurro per la prima volta è bellissimo

Esordio in nazionale per Davide Moretti. La guardia di Olimpia Milano ha commentato il momento con La Gazzetta dello Sport
Davide Moretti

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Sergio Scariolo: L’Olimpia Milano ha ancora qualcosa in più della Virtus

Sergio Scariolo, coach della Spagna e assistente ai Raptors, analizza il duello Olimpia Milano-Virtus Bologna dopo Marco Belinelli

Chiudi