Olimpia Milano vs Venezia | Out Punter, Rodriguez e Hines

Fabio Cavagnera 13

Le scelte di Ettore Messina per il turnover, per la gara del nono turno di Serie A, al via alle ore 16

Si avvicina la palla a due della gara di campionato, al Mediolanum Forum, tra Olimpia Milano e Umana Venezia. La squadra biancorossa vuole mantenere l’imbattibilità in classifica di Serie A e sono arrivate le scelte di Ettore Messina, per quanto riguarda il turnover. I tre stranieri esclusi sono e ricordiamo che Gigi Datome andrà in panchina, ma non sarà utilizzabile.

Ben più importanti i problemi in casa lagunare, dove saranno a disposizione solamente sei giocatori della prima squadra (Stone, Bramos, Chappell, Casarin, Daye e Fotu), oltre a due ragazzi, tra infortuni e positività al Covid-19.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Monti
Roberto Monti
10 giorni fa

Ottima scelta, coach!

Roberto Monti
Roberto Monti
10 giorni fa

Delaney reduce da infortunio e da 20 tiratissimi minuti in euroleague, parte in quintetto ? DA NON CREDERE!!!

Andrea
Andrea
10 giorni fa

Per essere ottima avrebbe dovuto escludere Micov, non Punter! Quindi io mì fermerei a buona scelta…

Sc74
Sc74
10 giorni fa

Chiedo scusa a Messina,fa bene a fare il cambio sistematico, questi non sanno difendere !!!

Cinciarini dovrebbe giocare 30 minuti e Tarczwesky dovrebbe avere il minutaggio di Biligha

Ps: Ovviamente non mi interessa il risultato finale in una partita falsata

Sc74
Sc74
10 giorni fa

Non difendono ! Loro sono senza centri, cosa faranno se non tirare da 3 ! E li guardano…

Roberto Monti
Roberto Monti
10 giorni fa

Ma io dico, se Moretti e Biligha non giocano oggi, quando mai giocheranno?

Andrea
Andrea
10 giorni fa

Perché credevi veramente che li facesse giocare oggi? Il lupo perde il pelo non il vizio….

Roberto Monti
Roberto Monti
10 giorni fa

15 minuti di delaney nel primo tempo: è ufficiale, Messina cerca l’infortunio di delaney per poter schierare cincia play a Tel Aviv…

Roberto Monti
Roberto Monti
10 giorni fa

Delaney con Zalgiris ,al rientro, doveva giocare pochi minuti e ne ha giocati 20 , oggi a distanza di 2giorni, altri 28 ; sforzo incredibile per battere una squadra di 5 giocatori.
MESSINA VATTENE
Questa squadra non ha futuro, giovedì ci attende una dura sconfitta a tel Aviv, e poi sarà sempre peggio.
Da oggi tifero’ Bayern del grande Trinchieri che vale 10 messia !!!

Doc63
Doc63
10 giorni fa

Giusto fuori Punter reduce da un infortunio muscolare e non Micov.
Abbiamo il peggior centro della LBA. Oggi ha preso 3-4 tiri con risultati ridicoli. Speriamo che siano sul mercato

iellini
iellini
10 giorni fa

Era chiaro che sarebbe stata una partita camminata. Loro non potevano correre troppo pochi, noi non avevamo fretta non gli abbiamo lasciato la transizione siamo andati sempre dentro o in post-basso quindi con questi ritmi potevo giocare anch’io. Il discorso dei minuti è ridicolo perchè hanno camminato tutti

Andrea
Andrea
10 giorni fa

Moretti 15 minuti (a risultato acquisito semmai fosse stato in dubbio), Tarczewski 13 minuti, Biligha 9 minuti (idem come Moretti), Brooks 12 minuti – Delaney 27 minuti, Micov 19 minuti, Leday 20 minuti, Shields 19 minuti. Credo che questi dati parlino da soli e non ci sia nulla da aggiungere, tenendo presente che giocavamo contro una squadra si soli 5 giocatori..

Tom Sawyer
Tom Sawyer
10 giorni fa

I tifosi di Trinchieri e del Bayern sono ben accolti qua nel blog dell’Olimpia.
Specialmente se sono precisi come i tedeschi a contar minuti.
Noi vi vogliamo bene così come siete, state qua e fateci divertire.
Però’ sarebbe almeno educato ogni tanto ringraziare Maggi che vi ospita gratis…

Next Post

L’Olimpia si scalda nella ripresa: Venezia ko e nove su nove

Un primo tempo equilibrato, poi Delaney e LeDay spaccano una partita contro una squadra orgogliosa, ma ridotta ai minimi termini

Subscribe US Now

13
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: