Asvel: Altri quattro positivi al Covid-19, questa sera saremo in 9 con 2 Under21

Altre quattro positività in casa Asvel dopo i tamponi effettuati lunedì in vista della gara di questa sera con il Panathinaikos

Altre quattro positività in casa Asvel dopo i tamponi effettuati lunedì in vista della gara di questa sera con il Panathinaikos per il terzo round di EuroLeague. Ecco il comunicato ufficiale.

I test normativi di lunedì 12 ottobre, hanno rilevato quattro ulteriori casi (due giocatori e due staff) positivi per covid-19 tra la forza lavoro del gruppo prima squadra. Queste si aggiungono agli altri sette membri di LDLC ASVEL già colpiti dal virus. Tutte queste persone sono isolate e godono di buona salute o presentano sintomi molto lievi.

Al momento restano a disposizione nove giocatori, di cui due Under 21 iscritti ad EuroLeague. Idealmente, vorremmo poter isolare tutta la nostra rosa, ma ancora una volta restiamo dipendenti dalle decisioni delle competizioni a cui partecipiamo.

Il club ricorda che tutti questi undici casi sarebbero stati rilevati solo lunedì 12 ottobre se avessimo rispettato solo i test normativi e non avessimo effettuato test interni rapidi che ci hanno permesso di rilevare e ‘isolare i primi casi e avvisare immediatamente le autorità competenti.

Auguriamo un rapido recupero alla nostra forza lavoro e li supportiamo per garantire che tornino in forma il più rapidamente possibile. Siamo anche stupiti da polemiche che mettono in discussione l’integrità dei nostri team, che raddoppiano gli sforzi e vanno oltre i protocolli normativi per garantire un livello ottimale di precauzione, che sembra difficile da garantire. nonostante questi dispositivi.

Ancora una volta stiamo agendo in buona fede e in piena trasparenza, con un livello di rilevamento superiore a quanto richiesto.

3 thoughts on “Asvel: Altri quattro positivi al Covid-19, questa sera saremo in 9 con 2 Under21

  1. Secondo me a sto punto la equità sportiva è un problema secondario. Dio non voglia, ma se un giocatore dovesse andare incontro a seri problemi di salute, Bartomeu si sentirebbe la coscienza a posto?

  2. Prima o poi EL verrà sospesa ancora, tanto vale farlo prima che gli infetti si contino a decine in varie squadre e nazioni. Bartomeu ha provato (in accordo coi club) a studiare regole che permettessero di giocare con un minimo di sicurezza, ma purtroppo non funziona. Mettiamoci il cuore in pace, prima si agisce e meglio sarà.

  3. Anche io sono convinto che prima o poi l’Eurolega verrà nuovamente sospesa e non sono sicuro che Bartomeu avrà un piano B..

Comments are closed.

Next Post

Nuovo Dpcm: 200 spettatori, ma le Regioni possono aumentarli

Non sono state confermate le indiscrezioni sull'aumento della capienza, ma resta una possibile via di 'fuga' per ospitare più pubblico
Pubblico palazzo

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: