Olimpia Milano: lo stop di Micov e l’occasione di Shields

L’infortunio del giocatore serbo, le ipotesi per il rientro e le soluzioni per Messina per il mese di assenza di uno dei leader biancorossi

La stagione dell’Olimpia Milano è iniziata con la nota positiva del successo in Supercoppa e con quella negativa dell’infortunio di Vlado Micov. Uno dei leader della squadra biancorossa, in campo e fuori, dovrà stare a guardare per almeno un mese. Il tempo necessario per superare la distorsione al gomito sinistro, subita nei primi minuti della finale della Segafredo Arena.

Olimpia Milano | Quando rientra Vlado Micov

Se i tempi annunciati ieri dal club saranno rispettati, dunque, il serbo farà il suo rientro alla fine del mese di ottobre, Dando uno sguardo al calendario, il 25 ottobre c’è la trasferta sul campo della Fortitudo Bologna per la quinta giornata di campionato, mentre per l’Eurolega la data potrebbe essere il 30 ottobre, quando al Forum arriverà l’Alba Berlino per il sesto turno. Se ci saranno riscontri positivi, si potrebbe anche sperare per la trasferta a San Pietroburgo della settimana precedente (22 ottobre).

Olimpia Milano | Le opzioni per Ettore Messina

Dunque, Micov salterà almeno otto partite tra campionato ed Eurolega, in particolare il doppio turno europeo di metà ottobre con la trasferta al Pireo e la gara interna con il Real Madrid. Ettore Messina è quindi costretto subito a trovare alternative, in un roster comunque dove non mancano le soluzioni. Questo mese sarà la grande occasione per Shavon Shields: escluso in entrambe le gare di Final Four, l’ex Baskonia è il sostituto naturale per ruolo del serbo, seppur con altre peculiarità rispetto al numero 5 biancorosso.

Un po’ a corrente alternata durante il precampionato, per una condizione non al top, l’americano con passaporto danese è un giocatore già con esperienza importante anche a livello continentale. Protagonista del titolo vinto con il Baskonia nell’inedita fase finale di ACB dello scorso giugno, ha avuto 9.6 punti e 3.1 rimbalzi di media in Eurolega nelle due annate giocate con i baschi.

Un’altra soluzione è Gigi Datome con continuità nel ruolo di ‘3’, vista la sua duttilità nel ricoprire entrambi i ruoli di ala, lasciando alla coppia LeDay-Brooks lo spot di ‘4’ dell’AX Armani Exchange. Soprattutto per il campionato italiano, c’è anche da considerare la possibilità di schierare Riccardo Moraschini da ala piccola. Insomma, le soluzioni non mancano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Davide Moretti: Non è facile, ma in ogni allenamento scendo in battaglia

Davide Moretti su World of Basketball: Ettore Messina? La sua esigenza, la sua ricerca della perfezione è incredibile
Davide Moretti

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
LBA 2ª e 3ª giornata | Olimpia Milano solo su Eurosport Player

Olimpia Milano-Treviso, domenica 4 ottobre, e Trieste-Olimpia Milano, domenica 11 ottobre, in diretta solo su Eurosport Player

Chiudi