Il Cts rinvia la riapertura dei palazzi: Attilio Fontana dovrà agire da solo

Alessandro Maggi

Si torna a palazzo? Il Cts non riteniene il tema prioritario e lo rinvia a dopo le scuole. Domani Attilio Fontana dovrà decidere da solo

Si torna a palazzo? In attesa di novità dal presidente di Regione Attilio Fontana, il Cts pare voler scongiurare questa possibilità. Almeno secondo il QN.

Così Agostino Miozzo, coordinare del Cts: «La priorità è riaprire la scuola. Poi si vedrà». Il riferimento è più al calcio, visto che con affluenza dal 25% al 40% di pubblico a San Siro arriverebbero 35.000 persone, ma non solo.

Secondo il quotidiano, oggi nella riunione del Cts presso la sede del Ministero della Salute non si parlerà né di stadi né di eventi sportivi, con rinvio non ai prossimi giorni ma alle prossime settimane, quanto meno dopo la riapertura delle scuole al 14 settembre.

Insomma, domani (secondo Libero, ndr) il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana si ritroverà al cospetto del Ministro Francesco Boccia, che risponderà di avere le mani legate a livello nazionale.

A quel punto, la decisione di riportare pubblico al Forum, e non solo, spetterà al presidente di Regione. Che ha già annunciato di essere pronto ad agire da solo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Cesare Pancotto: Siamo ancora in cerca di equilibri

Dopo il netto ko con Olimpia Milano, la Pallacanestro Cantù ha gettato al vento nel finale il successo con la Pallacanestro Brescia
Olimpia Milano vs Cantù

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Sergio Rodriguez
Sergio Rodriguez: Prima di tutto, l’obiettivo è vincere tre trofei in Italia

Sergio Rodriguez protagonista sulla Gds: EuroLeague è attraente, ma vincere in Italia è vitale. Milano? Non vorrei essere altrove

Chiudi