Buongiorno Olimpia | Verona e una LBA costretta ad elemosinare un ripescaggio

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase pre-estiva

Buongiorno Olimpia, la rubrica quotidiana di cui non si sentiva il bisogno che ci accompagnerà ogni mattina al risveglio in questa fase pre-estiva.

Più no che sì. Mancano i soldini. Ce ne vogliono tanti di soldini. Tutti sono pronti a dare supporti di vario genere, ma io ne voglio uno solo, venale, di supporto, schèi

Gianlugi Pedrollo

Le parole, in sé, di Gianluigi Pedrollo non si possono commentare. Lui solo conosce i suoi sforzi per Verona e le necessità di Verona.

Ma una cosa è certa. Oggi, senza il ripescaggio forzoso di Torino, e con la rinuncia di Pistoia, la LBA non avrebbe dovuto andare in giro per lo stivale a elemosinare una squadra per evitare il numero dispari.

La politica di Gianni Petrucci sulle grandi piazze ha solo avuto effetti positivi, basti guardare gli incassi dei botteghini sino allo stop per pandemia, ma ripescare una società ancora senza proprietà si poteva rinviare, almeno sino a necessità numerica.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Keifer Sykes benedice l'amico Kevin Punter: So che andrai alla grande

Kevin Punter esaltato dalla sua nuova avventura condivide un disegno su Instagram e incassa l’incoraggiamento dell’ex Olimpia Milano Keifer Sykes
Keifer Sykes

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: