Obiettivo Luigi Datome | In serata il vertice in casa Fenerbahce

Prosegue l’attesa in casa Fenerbahce. L’incontro tra la dirigenza del club turco e coach Zeljko Obradovic si terrà questa sera

Prosegue l’attesa in casa Fenerbahce. L’incontro tra la dirigenza del club turco e coach Zeljko Obradovic si terrà questa sera secondo Emiliano Carchia di Sportando.

Come noto, il vertice avrà valenza per l’Olimpia Milano Mercato in merito all’obiettivo Luigi Datome.

Una giornata convulsa in tal senso, fatta di attese, sino alla notizia di un rinvio.

Poi la notizia di Emiliano Carchia: il vertice resta programmato per questa sera.

4 thoughts on “Obiettivo Luigi Datome | In serata il vertice in casa Fenerbahce

  1. Io spero che l’ansia per Datome sia cosí viva solo in questo blog. sarebbe terrificante se una società, che viene descritta come una di quelle piú in salute della prima stagione Post Covid19, dovesse attendere veramente le decisioni di Obradovic del Fenerbache e di Datome per sapere se potrà avere il giocatore. Se Milano vuole Datome – cosa che non mi auguro – se lo va a prendere e se Datome vuole Milano (cosa a cui credo solo perché nessun altro gli offrirebbe un triennale a questa etá) crea le condizioni, in modo elegante, per andarsene. Shengelia o Milutinov il CSKA mica avrà dovuto supplicarli per trattare e poi firmare (Milutinov). Questo atteggiamento subordinato per prendere un uomo simpatico, ma lontano dal fiore degli anni, mi pare grottesco per una società che voglia imporsi a breve termine come autorevole. Ha preso Hines che se ne voleva andare perché stava arrivando il centro del presente e del futuro pagando un gran byout, Delaney che ha lasciato Barcellona in modo non proprio principesco,
    E ora la trattativa Datome legata alla telenovela Fenerbache 2020-2021.
    Essere protagonisti sul mercato con credibilità ed autorevolezza mi pare significhi essere capaci di andare a caccia delle prime scelte (almeno una…) senza attendere che si liberino giocatori rimpiazzati o scontenti.
    Poi sono tutti buoni giocatori e speriamo che insieme facciano un buon lavoro, ma Milano non mi pare la dominatrice del mercato che ci viene raccontata e questa ansia da servi per vedere cosa succede in casa dei padroni (fenerbache) non mi pare proprio entusiasmante.

  2. I migliori Italiani ancora in attività sono Melli, Gallinari, Belinelli Datome e Hacket, la classifica fatela voi e se uno che con Obradovic ha chiuso l’ultima stagione completa giocando 34 partite di Eurolega, 21′ a partita segnando con medie di 54.8% da due.41.5% da 3 e 91.7% ai tiri liberi con 3.6 rimbalzi di media a partita lo considerate un ripiego non so proprio chi potreste apprezzare

  3. La società Olimpia è attenta ai valori etici, Datome ha dato la sua parola che fino a che Obradovic allenerà il Fener, lui resterà al suo fianco. È un uomo di parola e noi attendiamo.

  4. @Gia sei stato chiaro ed esaustivo che non posso non condividere..è gravissimo che una società non una qualunque ma la più titolata d’Italia sia ostaggio di un giocatore che non ha mai mostrato un minimo interesse nei nostri confronti e che se verrà è solo per soldi perché probabilmente avrà capito che il Fenerbahce non gli potrà garantire I soldi dei restanti 2 anni di contratto..il blog si esprime su questioni altrui ma su questo non prende posizione e tace in attesa di propinarci l’arrivo di Datome come il.giocatore più forte dell’Eurolega o addirittura come il salvatore della patria 😂😂😂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Torneo Giorgio Armani | Trionfano Alessandro Gentile e Luca Banchi

Finisce così il Torneo Giorgio Armani indetto dal Gruppo Facebook Olimpia Milano: Storia, Presente e Futuro. Vince la squadra dello scudetto di Luca Banchi
Torneo Giorgio Armani

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: