Torneo Giorgio Armani | Banchi domina Djordjevic, ora i Quarti

Gli ottavi di finale del Torneo Giorgio Armani terminano con l’ultimo, sonoro, botto: 157-5 il risultato finale a favore del roster 2013/2014. Ora i Quarti

Gli ottavi di finale del Torneo Giorgio Armani terminano con l’ultimo, sonoro, botto: 157-5 il risultato finale a favore del roster 2013/2014, allenato da Coach Luca Banchi. Roster 2005/2006 annientato e sotterrato.

QUARTI DI FINALE che partiranno nella giornata di domani, in modo tale da avere il quadro delle semifinali pronto per venerdì prossimo.Ricordo che la cadenza degli stessi, rimane la stessa: LUN MERC VEN.

Si comincia con la parte alta del tabellone della divisione “annate pari”:AJ 2004/2005, tracinata da Calabria e Singleton, che sfida AJ 2008/2009 del falco Hawkins e Marco Mordente.Lino Lardo Vs Piero BucchiChi vince va in semifinale, dove incontrerà la vincente tra il Banchi2 e il Pianigiani2.

Torneo Giorgio Armani | L’iniziativa

Si torna a giocare in casa Olimpia Milano, anche se solo virtualmente. Il gruppo Facebook: «Olimpia Milano: Storia, Presente e Futuro» ha infatti lanciato la sfida social definitiva sull’Era Armani. 

«Il torneo del potere Giorgio Armani» il nome scherzoso, ma che cela un lavoro di grande passione. Sedici squadre al via, una per stagione dell’era Armani, che si giocheranno l’unico trofeo in gioco a queste latitudini.

In gioco la ricostruzione dei roster originali di ogni singola stagione, con la maglietta originale, e il coach condottiero. Per decidere la vincente di ogni singola sfida, in un tabellone ad eliminazione diretta, serviranno i vostri voti.

Come fare? Iscrivendosi al gruppo «Olimpia Milano: Storia, Presente e Futuro» e votando sotto il singolo post.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Malcolm Delaney è motivato, Sergio Rodriguez apprezza

Malcolm Delaney sempre al centro dell'Olimpia Milano Mercato. Il giocatore ha lanciato un tweet in cui ha parlato di "New Chapter", e il Chacho
Malcolm Delaney

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: