Brindisi vs Olimpia Milano | Le pagelle di RealOlimpiaMilano

Kaleb Tarczewski migliore in campo con numeri importanti nell’area di Brindisi, ottimo approccio per Cinciarini, Biligha e Burns. Micov stanco

Della Valle sv – Si presenta a Brindisi con la febbre, poi l’approccio non è dei migliori.

Micov 5 – In linea con le ultime uscite, quarto quarto con Bayern a parte. Necessita di riposo, 3 punti in 24’.

Biligha 6 – Assente in attacco ci mette i muscoli in difesa, che è quel che Messina chiede.

Rodriguez 7 – Glaciale nel finale con 4 liberi in fila, 13 punti e 3 assist, ma in uno contro uno non riesce più ad arrivare al ferro.

Citterio ne

Tarczewski 7.5 – 16 punti e 8 rimbalzi contro una squadra combattiva come Brindisi nel pitturato sono numeri da medaglia. Decisivo nel finale anche sulle seconde palle.

Nedovic 6.5 – Parte forte con 11 punti nel primo tempo, chiude a 14 con minutaggio controllato di 20’. Crescita costante.

Gravaghi ne

Cinciarini 7 – Senza allenamenti in settimana, fa il suo a Brindisi con grinta e presenza. 3 punti, 2 assist e +11 di plus/minus in 21’.

Burns 6.5 – Grinta e gambe veloci in difesa: 3 punti e 4 rimbalzi in 17’.

Sykes 6.5 – Firma il buon terzo quarto di Milano dopo la pessima chiusura del primo tempo. 17 punti alla sirena.

Scola 6 – Parte forte, chiude con 8 punti e 6 rimbalzi e un recupero cruciale su Sutton.

Coach Messina 6.5 – Vittoria tutt’altro che scontata, anzi, con nove giocatori sopra i 17’ nonostante l’assenza di due giocatori. Passo in avanti di consapevolezza.

0 0 vote
Article Rating

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
F205
F205
7 mesi fa

6.5 globale? un buon segnale, contro una agguerrita Brindisi che ci ha messo l’energia di chi sente molto la partita, speriamo di risalire la china della vitalità sia fisica che mentale.

Anonymous
Anonymous
7 mesi fa

Forse un po’ cattivello con Biligha: in attacco non c’è ma nessuno nemmeno lo cerca….

Stefan klifford
Stefan klifford
7 mesi fa

Una crescita lenta ma costante alla faccia dei soliti ipercritici ai quali non va mai bene niente.
I campioni quando servono li abbiamo anche noi ( Vlado con il Bayern,Chaco oggi….).
Valido Burns, che in Italia deve giocare di piu’,non e’ un top player ma la sua porca figura la puo’ sempre fare;se Arturas recupera almeno un 50% del suo potenziale ,rientrano Brooks e Morasca siamo un osso duro per tutti ,soprattutto in Europa (con Drew…..).
Ora testa all’Alba e poi la Barca,gia’ una su due puo’ andare benissimo.
Tutti uniti con il coach e la squadra.
FORZA OLIMPIA

Next Post

Brindisi vs Olimpia Milano | Marino: Rodriguez costa quanto la nostra squadra

Il pres Nando Marino commenta così il ko in Brindisi vs Olimpia Milano: Chiudiamo con 4 vittorie su 5 prima della Coppa, non ci riuscirà neanche Milano
Brindisi vs Olimpia Milano

Subscribe US Now

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: