Sergio Rodriguez: L’Olimpia mi ha sorpreso ed il Forum è incredibile

Il Chacho racconta a ROM i suoi primi mesi a Milano ed ha parole di elogio per tutto l’ambiente biancorosso: “Siamo una bella famiglia”

L’uomo copertina dell’Olimpia Milano 2019/20 è Sergio Rodriguez. È stato il grande colpo estivo del mercato biancorosso ed anche i primi mesi della stagione hanno confermato le aspettative della vigilia: il Chacho è il punto di riferimento della squadra di Ettore Messina, con numeri importanti e la capacità di essere decisivo nei momenti chiave. Ma anche lasciando spazio ai compagni, come ad esempio accaduto domenica quando è stato Nedovic a risolvere la gara con Sassari.

Sergio Rodriguez | I primi mesi a Milano

Abbiamo parlato con lo spagnolo di questo inizio di avventura milanese e le sue parole sono state di grande elogio per tutto l’ambiente biancorosso e non solo: “Mi sento molto a mio agio – le sue parole a RealOlimpiaMilano – Prima di tutto fuori dal campo, la mia famiglia si trova molto bene nella città, amiamo la vita qua a Milano“.

LA STORIA DI SERGIO RODRIGUEZ

Sulla società e la squadra: “Il club mi ha sorpreso. Mi aspettavo un’ottima organizzazione, con una storia molto importante alle spalle, ma tutto è ancora meglio di come pensassi. L’atmosfera al Forum è davvero incredibile, così come lavorare con Ettore e con i compagni. Siamo una bella famiglia e vogliamo fare grandi cose“.

Sergio Rodriguez | La vittoria con Sassari

In Eurolega l’AX Armani Exchange sta avendo un rendimento da top team, in campionato sta faticando di più. Il successo con Sassari potrebbe essere stato una svolta anche per la Serie A. O almeno così spera l’ambiente biancorosso: “Una bella vittoria. Anche per noi che siamo nuovi, sapevamo cosa era successo l’anno scorso e la rivalità con Sassari. Sono un’ottima squadra, una società che sta lavorando molto bene negli ultimi anni“.

Puntando ora alla continuità: “Per noi è una vittoria importante, ma ora dobbiamo continuare così anche in campionato. L’energia è stata quella giusta e ci mancava anche Ettore, ovviamente una persona molto importante per noi. Siamo contenti, pensiamo alla prossima“. Tra due giorni al Pireo, per cercare un nuovo colpo esterno europeo sul campo dell’Olympiacos.

0 0 vote
Article Rating

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Next Post

Simone Fontecchio: Con Olimpia Milano momenti brutti

Simone Fontecchio è reduce da un'ottima prestazione in maglia Reggio Emilia. E arriva anche la punzecchiatura a Pianigiani: Repesa credeva in me

Subscribe US Now

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: