Annunci

Leonessa Brescia vs Olimpia Milano, le pagelle | Tre giocatori senza fiducia, piace la reazione di Nunnally

Le pagelle di Leonessa Brescia vs Olimpia Milano | Piace la reazione di Nunnally, ma Omic, Della Valle e Fontecchio non hanno più fiducia

Annunci
Read Time:1 Minute, 16 Second

Micov 5 – 7 punti e 10 rimbalzi, numeri importanti, ma al tiro non la mette mai: 2/14.

Fontecchio 4 – 4’ terribili. Giocatore senza fiducia, difficilmente spendibile, e certamente ancor più depresso dalla prestazione dell’ex compagno di sventure Abass.

Tarczewski 5.5 – Prosegue il suo momento difficile: soffre anche Beverly, uno dei peggiori nella stagione bresciana. 6 punti e 6 rimbalzi.

Nedovic 5 – Non vede il canestro se non a sprazzi, 2/8 dall’arco, e non ha lo spunto in uno contro uno, 1/1 da 2. 

Kuzminskas 6 – In difesa è uno strazio, ma in attacco da il là ai due «colpi di reni» milanesi: 14 punti.

Cinciarini 7 – 11 punti e 12 assist, e tanto coraggio palla in mano. Curtis Jerrells, come cambio di Mike James, è avvisato.

Nunnally 7 – Altra grande risposta alle polemiche delle passate settimane. 40’ da leader con 25 punti e 7 rimbalzi. Oggi come oggi il secondo violino è lui, Nemanja Nedovic è avvisato.

Burns 6 – Condizione da ritrovare, ma sono comunque 6’ di volontà.

Brooks 7 – Esce lui, esce Milano: 11 punti con 5 rimbalzi e +5 di plus/minus. 

Omic 4 – 4’ terrificanti, preso a schiaffi sul p&r centrale. 

Della Valle 4 – Giocatore senza fiducia, dal quintetto di EuroCup al ruolo di un prodotto del settore giovanile.

Coach Pianigiani 5 – Record terribile nel girone di ritorno LBA, 6-6 (ma c’è anche lo 0-20 con Pistoia) e squadra senza una alcuna alternativa al puro talento. Il tutto con almeno tre giocatori, Fontecchio, Della Valle e Omic, senza più alcuna fiducia nei loro mezzi. Il problema non è nel ko, ma nei tanti segnali negativi di questa terribile primavera.

About Post Author

Alessandro Maggi

alekmaggi@gmail.com Giornalista Professionista, direttore responsabile presso Be.Pi Sport, collaboratore presso Sportando, cronista per Il Giorno
Annunci

3 thoughts on “Leonessa Brescia vs Olimpia Milano, le pagelle | Tre giocatori senza fiducia, piace la reazione di Nunnally

  1. Stringiam’ci a coorte…..
    E’ il momento di serrare i ranghi e affrontare le prossime battaglie con cio’ che si ha in mano. Se il rendimento di Simone e Amedeo (e di Christian) e’ certamente frutto della gestione Pianigiani, quelli che preoccupano sono Tarczewsky e Nedovic. Senza di loro non si arriva certamente allo scudetto….

  2. Oh, ma dai… alcuni giocatori senza alcuna fiducia… escludendo Omic, che già sapeva di essere un tappabuchi, Della Valle e Fontecchio risentono del mancato inserimento nel sistema di gioco (che già risulta essere alquanto precario), sono stati usati come soprammobili tutta la stagione e oggi non hanno nulla da dare. Sono i risultati della scellerata gestione del coach che ha insistito su alcuni giocatori e gli altri se li è persi per strada. Per me una conferma dell’apporto nullo del senese al progetto di crescita della squadra in ottica europea.
    End game.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

La Gazzetta dello Sport: L'uscita di Proli mette in discussione tutto quanto

Andrea Tosi, riferimento del basket in La Gazzetta dello Sport, analizza il momento di Olimpia Milano in un lungo articolo

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: