Ergin Ataman commenta per Eurosport il successo di Anadolu Efes contro AX Armani Exchange Milano: «Abbiamo detto che questa non era una gara che stavamo giocando in maniera seria, sembrava un’amichevole, era poco rispettoso verso i nostri tifosi. Non potevo accettare quell’atteggiamento».

Tante buone indicazioni: «Sono felice perchè abbiamo fatto giocare anche elementi che vedono poco il campo, minuti che ci permettono di prepararci al meglio. Ho avuto tante risposte positive, anche Dunston è migliorato molto nel secondo tempo. Abbiamo provato anche a fare qualcosa di diverso dal punto di vista tattico, con due centri insieme contro James».

Rispondi