Annunci

Alen Omic: talento vero, spirito combattivo da costruire

Alla fine, mercato è. Alen Omic sarà il nuovo centro di AX Armani Exchange Milano

Annunci

Alla fine, mercato è. Alen Omic sarà il nuovo centro di AX Armani Exchange Milano.

Un nome importante, per quanto in cerca di affermazione quello di Alen Omic. Dopo i primi passi in patria, nel 2015-2016 ecco la rivelazione in EuroCup con la canotta di Gran Canaria, con 14 punti e 7.6 rimbalzi di media.

Nell’estate 2016 il primo passo deciso in EuroLeague (esordio nel 2012 a Lubiana), poco fortunato: 8.4 punti per 1.5 rimbalzi, con passaggio a stagione in corso a Malaga. Due le canotte anche nel 2017-2018, tra Stella Rossa e Hapoel Gerusalemme, mentre sono buoni i numeri nel 2018-2019, 8.9 punti per 4.7 rimbalzi con il Buducnost.

Con i montenegrini ha firmato il 25 ottobre un accordo sino al termine della stagione. Da qui la necessità di arrivare alla firma entro il 2 gennaio mattina, secondo le regolamentazioni di EuroLeague. L’accordo è comunque nero su bianco.

216 centimetri, classe 1992, Alen Omic ha differenze sostanziali rispetto a Kaleb Tarczewski. Meno «fisico» nonostante le dimensioni, meno «portato alla lotta», meno «rimbalzista» proprio per questo, ma con doti tecniche superiori e ancora inesplorate. Accattivante insomma.

Ama correre il campo, aspetto non da poco per una AX che dovrà inevitabilmente alzare il rendimento difensivo nelle prossime uscite.

Annunci

4 thoughts on “Alen Omic: talento vero, spirito combattivo da costruire

Rispondi

Next Post

Il presidente del Buducnost: Offerta impossibile da rifiutare

Il presidente del club sulla cessione di Alen Omic

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: