Sassari, ovvero Gentile, Sanders e… Cinciarini

11/40 da 3. E’ questo il dato allarmante della trasferta della Dinamo Sassari in casa Olimpia Milano. Ma qui va letta anche la prestazione difensiva degli uomini di Jasmin Repesa (terzo avversario in sette giornate di Lba tenuto sotto gli 80 punti, terzo su tredici se si aggiorna il dato con EuroLeague), che pur soffrendo l’area, 6/8 di Lydeka (ma mancava Milan Macvan), hanno pressato sugli esterni consapevoli di un netto dominio fisico, contro un avversario che vive soprattutto degli uno contro uno di Darius Johnson-Odom. Ma andiamo con i tre temi principali della gara:

– «Alessandro Gentile ha messo la testa a posto». Così dice Jasmin Repesa, ma per noi Alessandro Gentile ha solamente ritrovato serenità. Una serenità che garantisce frutti soprattutto a livello difensivo e di coinvolgimento nei 40’ di gara. L’ex capitano ha chiuso la gara di domenica sera con 13 punti, 3 rimbalzi e 6 assist. Non male davvero, ma nel contesto di una media stagionale che dice comunque 10.3 punti, 3.3 rimbalzi e 2.5 assist. Il caso non è mai esistito? No, ma non nelle forme disegnate negli ultimi giorni;

–  Rakim Sanders. 16 punti e 5 rimbalzi, dopo i 22 e 7 contro l’Anadolu Efes. «L’mvp di tutto» è tornato, soprattutto se si guarda ai precedenti in campionato: 34 punti complessivi nelle prime sei giornate di LBA, 15 rimbalzi. La crescita motivazionale è netta;

Andrea Cinciarini. 1 punti in 18’, con 3 assist. Il «capitano non giocatore» è spaesato quando chiamato in campo, e se la sua presenza si somma ai 17’ di Mantas Kalnietis (e all’assenza di Ricky Hickman), significa che per 5’ Jasmin Repesa preferisce l’assenza di play, un anno dopo lo scudetto conquistato grazie anche all’arma del doppio play.

E parte la settimana del massimo impegno, con Baskonia in casa martedì (a Desio), prima della trasferta di giovedì a Belgrado. Baschi reduci dalla mattanza del Fenerbahce, ma anche dal ko in campionato con il Valencia (terza sconfitta in Acb), serbi crollati in Europa dopo il successo con il Barcellona, ma forti di un 9-0 in Aba-Liga. In questa dinamica, da precisare le assenze domenicali di Ricky Hickman e Milan Macvan, entrambi semplicemente a riposo contro Sassari.

 

schermata-2016-11-14-alle-07-44-42

schermata-2016-11-14-alle-07-44-49

schermata-2016-11-14-alle-07-44-59

Annunci

2 pensieri su “Sassari, ovvero Gentile, Sanders e… Cinciarini

  1. Sapresti dirmi perché Cerella è tenuto costantemente fuori? Ai playoff aveva fatto bene, soprattutto in difesa, mi chiedo che senso abbia tagliare fuori completamente un giocatore che ha significato tanto per Milano. Non me ne capacito.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...