L’Olimpia torna al Forum e va sul 3-2, le pagelle di gara-5 con Venezia

McLean 6 – Non lascia il segno come in gara-4, rimanendo seduto per tutto il quarto quarto quando Milano alza il livello difensivo e si prende il successo. Tuttavia segna 2 punti con il 100% dal campo, lottando a rimbalzo (4) e calcando il campo in tutti i momenti positivi della squadra (+13 di plus/minus). Perde qualcosa nella difesa sul p&r, ma conferma di essere essenziale al momento attuale.

Lafayette 6.5 – Non è certamente nel momento più ispirato della sua carriera, ma di fatto rappresenta con Cerella il baluardo difensivo più efficace, e nel secondo quarto, dopo un serie aperta di 0/9, trova anche la risorsa della tripla. 10 punti, figli soprattutto di 4 falli subiti, e 4 assist, sono dato indicativo.

Gentile 5 – Schizofrenia da momento terribile contrapposto ad un talento comunque risorsa inesauribile. Rispetto a gara-4 torna a forzare, perdendo 5 palloni e tirando con un 3/10 dal campo. Tuttavia trova la tripla della staffa, 3 rimbalzi, 5 falli subiti e 6 assist. Il 10 di valutazione è il miglior psicofarmaco per evitare il delirio di autodistruzione.

Cerella 8 – Bruno è uomo da emozioni forti, massimo impegno ma carattere troppo spesso ossequioso quando c’è da tenere palla in mano. Bruno però è anche uomo intelligente, e leggendo il momento della confusione non rifiuta tiri, mettendo le due triple che di fatto aprono alla «fughetta» del quarto quarto. Repesa si infuria per quella smania da festeggiamento che ne rallenta il rientro difensivo. Vero, ma solo il secondo aspetto. Bruno non esulta, ma chiama a raccolta l’antidoto migliore alla paura: il sostegno dell’ambiente.

Kalnietis 7 – 8 punti nel primo quarto con 2/2 dall’arco, 14 alla fine, che ne fanno il primo marcatore di serata. Segnale non da poco, soprattutto per un play che soffre dannatamente l’involuzione di Batista, e l’incapacità degli altri lunghi di assecondarne le penetrazioni (un solo assist). Resta la presa di responsabilità, il 4/7 dal campo, i 3 rimbalzi e i 4 falli subiti: tremendamente solido.

Macvan 7.5 – 11 rimbalzi sui 38 di squadra con 4/4 da 2. Per una volta manca la tripla, ma per una volta Milan diventa baluardo nel reparto lunghi, alzando proprio sotto canestro quell’attenzione che toglie a Venezia l’unica certezza del primo tempo. Dopo infinite settimane di grigiore, una piccola grande luce. Quel che è stato McLean in gara-4, diventa Macvan in gara-5.

Sanders 5.5 – Recupero miracoloso, talmente miracoloso da innalzare il sospetto di pretattica. Perde 6 palloni, e non è il massimo, ma firma un 2/3 dall’arco importante, così come i 5 rimbalzi. Chiude anche con una botta ad un polso.

Simon 6 – Il tiro non entra, e allora pur con grandi amnesie difensive contribuisce con le piccole cose, ovvero 3 rimbalzi e 6 assist.

Batista 4.5 – La vera mancanza di questa serie di semifinale. Il crollo di gara-3 lo ha probabilmente salvato dalla tagliola del turnover, ma la minima pressione ne ha allentato la presa sul pallone, e i raddoppi di marcatura ne hanno accentuato i difetti che Repesa ha sempre sottolineato. Esteban sarà decisivo solo quando saprà anche restituire il pallone ai compagni, in un logico gioco di dentro-fuori.

Coach Repesa 5.5 – Milano vince, ma l’involuzione di gioco e certezze rimane in crescita, così come alcune titubanze nella rotazione di uomini in alcuni momenti chiave della gara. Giusto rinunciare a più riprese a Jenkins con questo Cerella, giusto preferire per lunghi minuti la difesa di Lafayette all’ispirazione offensiva di Kalnietis, ma nel reparto lunghi convince meno la lunga rinuncia a Batista che per essere parte di un insieme necessita di tempo, esattamente come capita con Gentile e Lafayette.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...