Reggiana-Olimpia Milano, palla a due alle 18 | Ospiti del Cincia per dire che in LBA è tutto diverso

Alessandro Maggi

Palla a due alle ore 18 per Reggiana-Olimpia Milano, sedicesima giornata di LBA e prima di ritorno. Si gioca al Palabigi

Palla a due alle ore 18 per Reggiana-Olimpia Milano, sedicesima giornata di LBA e prima di ritorno. Si gioca al Palabigi, arbitrano Carmelo Lo Guzzo, Andrea Bongiorni e Simone Patti.

Dove vederla in tv

Diretta streaming su Eleven e Dazn.

I roster

ReggianaRuoloOlimpia Milano
CINCIARINI, Senglin, StefaniniPGHall, Mitrou-Long
VITALI, Anim, CIPOLLAGBaron, TONUT
Olisevicius, GIBERTISFTlc, DATOME, ALVITI
Reuvers, BurjanadzePFMELLI, RICCI, Voigtmann, Thomas
Hopkins, DIOUFCDavies, Hines, BILIGHA
Dragan SakotaCOACHEttore Messina

Tra i padroni di casa esordio per Senglin, cambio di guardia e play. Assente Strautins, in settimana è arrivata la conferma per un altro mese dell’ala Burjanadze. Ora la società cerca un centro. Olimpia Milano per la prima volta a Reggio Emilia dopo quattro anni, out Baldasso, Shields e Pangos.

I precedenti (da legabasket.it)

Questa è la 70ª gara tra le due società e 52 precedenti sono stati conquistati da Milano.

L’Olimpia è avanti anche nelle sfide giocate in casa della Pallacanestro Reggiana (19-11).

La scorsa stagione Reggio Emilia e Milano si sono affrontate 5 volte, 2 in stagione regolare e 3 nei playoff con 5 vittorie dell’Olimpia.

L’ANDATA

All’andata, giocata l’11 dicembre 2022 nel corso della 10ª giornata, l’EA7 Emporio Armani vinse nettamente per 81-63 con Davies (11 punti) e Luwawu-Cabarrot (13 punti e 4 rimbalzi) protagonisti.

Questa partita è l’unico precedente tra i due allenatori Dragan Sakota ed Ettore Messina.

La connection (da olimpiamilano.com)

ndrea Cinciarini ha giocato a Milano dal 2015 al 2021. Durante questo periodo ha vinto due scudetti (2016 e 2018), tre Coppe Italia (2016, 2017, 2021), quattro Supercoppa (2016, 2017, 2018, 2020) e raggiunto le Final Four di EuroLeague nel 2021. È stato Capitano della squadra dalla stagione 2016/17 alla stagione 2020/21. Nicolò Melli è reggiano e cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Reggiana. Melli è andato in panchina due volte con la Reggiana in Serie A, ma senza mai entrare in campo. L’ha fatto però nel campionato di A2.

Next Post

Il Carlino titola: L’Unahotel prova a catturare il lupo cattivo

Il Resto del Carlino, edizione Reggio Emilia, titola a pagina 30: «L’Unahotel prova a catturare il lupo cattivo»

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: