Pallacanestro Reggiana, il nuovo allenatore è Dragan Sakota

Colpo di scena in casa Pallacanestro Reggiana. Il sostituto di Max Menetti è Dragan Sakota, ex ct della Serbia nel 2006

Colpo di scena in casa Pallacanestro Reggiana. Il sostituto di Max Menetti è Dragan Sakota, ex ct della Serbia nel 2006 e guida dell’Aek Atene trionfatore in BCL nel 2018.

Il comunicato del club

Pallacanestro Reggiana comunica di aver raggiunto un accordo fino al termine della stagione sportiva 2022/2023 con coach Dragan Sakota, che sarà il nuovo capo allenatore della prima squadra biancorossa. 

Serbo di Belgrado classe 1952, in possesso di passaporto greco, Sakota vanta una lunga e gloriosa carriera in Europa. Tra le tappe più significative del suo percorso, le esperienze con  Club di grande blasone come Paok Salonicco, Fortitudo Bologna, Trabzonspor, AEK Atene, Stella Rossa Belgrado, fino a chiudere l’ultima stagione sportiva in Spagna a Saragozza, subentrando in corsa e portando la squadra alla salvezza. 

Nel suo palmares un campionato greco, una Coppa di Grecia, una Coppa di Serbia e Montenegro, una Coppa delle Coppe ed una Basketball Champions League con l’AEK Atene nel 2018. 

Sakota è stato anche allenatore della Nazionale della Serbia e Montenegro nel Campionato Mondiale del 2006. 

Il nuovo coach arriverà a Reggio Emilia in settimana, una volta espletate le pratiche legate al suo tesseramento. 

Next Post

Billy Baron: Avevamo bisogno di non fermarci dopo 20’

Pomeriggio da 16 punti a Sassari per Billy Baron, 3/4 da 3 con anche 6 rimbalzi. Queste le sue parole a Nove
Billy Baron

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: