Danilo Gallinari: A Torino il ko più cocente. Nel 2017 commisi un errore grave

Danilo Gallinari, cuore Olimpia Milano e leader di Italbasket, si avvicina ad Eurobasket a la Gazzetta dello Sport

Danilo Gallinari, cuore Olimpia Milano e leader di Italbasket, si avvicina ad Eurobasket a la Gazzetta dello Sport.

SUL GIOCARE A MILANO

«Mi manca questa esperienza. Immagino che il Forum sarà pieno e ci saranno grande entusiasmo e grandi aspettative. Perciò dovremo essere all’altezza della situazione e dovremo sfruttare la spinta del nostro pubblico per andare a Berlino e giocarci le nostre chance. Questa Italia è una bella squadra, si respira un clima positivo, c’è tutto per fare bene».

SULLE ESPERIENZE NO

«La sconfitta ai quarti contro la Lituania al supplementare a Lille nel 2015. E poi la più cocente quella del Preolimpico di Torino 2016. Lì è stata dura da mandare giù. Pressione? No, la pressione deve esserci e va gestita. A Torino nella finale con la Croazia mi hanno buttato fuori gli arbitri per 5 falli. Sembrava che tutto fosse scritto».

SULLA FRATTURA ALLA MANO DEL 2017

«No, solo colpa mia. Ho commesso un errore grave che ho sempre riconosciuto».

SU EUROBASKET A MILANO

«Ci sono squadre più forti di noi sulla carta. Ma io sono ottimista e fiducioso per natura. La vita è troppo breve per essere negativi. Giocare a basket a questi livelli è una figata. Pensiamo a divertirci. Poi tutto è possibile».

14 thoughts on “Danilo Gallinari: A Torino il ko più cocente. Nel 2017 commisi un errore grave

  1. Cinque falli suoi colpa degli arbitri, è ovvio.
    Direi che il Gallo si conferma scarsetto come uomo.

    1. Con tutto il rispetto dare dello scarso come uomo a una persona che non si conosce personalmente ma solo sulla base di dichiarazioni date a un giornalista mi pare un po’ esagerato

  2. Cuore Olimpia de che?Una manciata di partite in maglia biancorossa ed una valanga di inutili discorsi su fantasiosi ritorni da giocatore a Milano,questo sarebbe un cuore biancorosso?Casalini era un vero cuore biancorosso….
    Leader di cosa?In una squadra con Melli e Datome un personaggio del genere può essere al massimo leader di se stesso….

    1. Quando l anno prossimo sarà in maglia olimpia poi salirai sul carro…

      1. @Fra Deve ti dò una notizia riservata, ma non lo dire a tua cugggginah: Gallinari ha firmato quest’anno un contratto con Boston per due anni!

        Vero è, Fra, che ha una player option per il secondo anno, ma a 13 milioni di contratto, è difficile che rinunci a 6,5 milioni che sicuramente Milano non potrebbe pagargli.

        Mi raccomando però, non dirlo a tua cuggggina, lascia che si abitui piano piano.
        Vedrai, se ne farà una ragione, come farà la sua amica, la moglie di Danilo 😉

  3. Notizia su Danilo. L anno prossimo giocherà a Milano lo ha confermato la moglie al matrimonio a mia cugina che è amica di famiglia di Gallinari.

      1. Che tu rida e non ci creda non mi fa ne caldo ne freddo. Ride bene chi ride ultimo.

      2. Stai sereno che non sono i soldi i motivi delle scelte che farà Gallinari. Cmq tra 11 mesi ne riparliamo.

  4. Per me Gallo rispetta il contratto biennale a Boston con buona pace dei sentito dire da parenti e conoscenti perché non credo voglia perdere un anno a 6.5M per venirne a incassare forse nemmeno la metà a Milano. Per me finché lo pagano quelle cifre e il fisico lo regge Danilo resta negli States. A fine carriera vedremo in che condizioni sarà dopo 15 anni di NBA, vedremo se avrà ancora la voglia e se servirà alla squadra. A me i prepensionamenti in campo garbano poco e il Gallo non si può certo considerare uno storico giocatore Olimpia, a differenza del padre Vittorio.

  5. La nazionale è certamente una buona squadra, con ottimi giocatori. Ma è certamente inferiore a Francia, Slovenia, Spagna, Grecia. Difficile che arrivino medaglie. Ma potremmo dare fastidio a qualcuno: proviamoci!

Comments are closed.

Next Post

Tutt i roster della LBA 2022-2023 | Pesaro e Varese in "panne", Reyer e Derthona pungono la "Vu"?

Si resta in attesa di Johannes Voigtmann. Intanto, in questo fine settimana, torniamo ad analizzare il mercato
Derthona Olimpia Milano tabellino

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: