Sandro Gamba, messaggio a Messina: Secondo quintetto? Meglio miscelare

Sandro Gamba firma su Repubblica-Milano il consueto “Tiro Libero”, tornando sul finale di gara-1 tra Olimpia Milano e Reggiana

Sandro Gamba firma su Repubblica-Milano il consueto “Tiro Libero”, tornando sul finale di gara-1 tra Olimpia Milano e Reggiana, e sulle parole di Ettore Messina in merito al secondo quintetto.

«In questi casi, lo dice la mia esperienza di allenatore, è meglio miscelare: lasciare in campo una guardia e un lungo e ruotarne altri tre, poi togliere e aggiungere, in modo da conservare un bilanciamento della squadra. Certe mosse si fanno sul più 30, o per provare assetti speciali, magari uno schema o una situazione introdotta da poco in allenamento. Probabilmente, dalla panchina, hanno pensato che quello fosse il caso. Insomma, una distrazione collettiva».

4 thoughts on “Sandro Gamba, messaggio a Messina: Secondo quintetto? Meglio miscelare

  1. Ottima analisi di coach Gamba, quando metti un secondo quintetto nella testa di molti scatta il concetto di partita già chiusa e quindi capitano certi errori e cali di attenzione. Forse la panchina doveva ruotare meglio i giocatori e ci saremmo risparmiati qualche mal di pancia. Se poi il nostro secondo quintetto (che al netto delle assenze sarebbe poi il terzo quintetto) soffre così contro Reggio, bisognerà fare delle valutazioni a fine anno.

    1. Il secondo quintetto dell’Olimpia non è il secondo quintetto dì una squadra dì A2. Secondo me più disonorevole per loro il commento dì Gamba che il cazziatone in conferenza stampa dì Messina. Se poi come dice Biancorosso se si ripete la cosa con Reggio parliamone a fine stagione.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano vs Reggiana#2 | Quali scelte di turnover per Ettore Messina?

Tempo di playoff, tempo di Olimpia Milano vs Reggiana gara-2, e allora torna d'attualità il tema turnover
Olimpia Milano post Napoli

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: