Il Real Madrid è una polveriera: Heurtel e Thompkins sul mercato, Yabusele ammonito

E’ crisi Real Madrid, e la notizia travolge tutto: tagliati Thomas Heurtel e Trey Thompkins, multato Guerschon Yabusele

38 punti incassati dal Bayern Monaco nell’ultimo quarto di ieri, otto ko nelle ultime dieci in EuroLeague. E’ crisi Real Madrid, e la notizia travolge tutto: tagliati Thomas Heurtel e Trey Thompkins, multato Guerschon Yabusele.

La notizia, anticipata da encestando.es, è stata confermata da Mundo Deportivo e Marca. E’ un casa clamoroso ed eclatante, che macchia la stagione del club più importante del basket europeo.

Thomas Heurtel e Trey Thompkins sono stati allontanati prima della palla a due di ieri sera con il Bayern Monaco. Entrambi non hanno svolto l’ultimo allenamento, l’assenza di Heurtel è stata annunciata poco prima della palla a due, dopo che Pablo Laso aveva confermato la piena disponibilità del roster.

Il play francese viaggiava a 9 punti e 4.7 assist di media a Madrid. Vi è arrivato in estate dopo essere stato lasciato fuori rosa dal Barcellona, con Sarunas Jasikevicius a “mollarlo” all’aeroporto di Istanbul dopo aver scoperto la trattativa con il Real, invece che con il Fenerbahce.

Con Laso i problemi sono emersi soprattutto nel match di ACB con il Lenovo Tenerife, quando il giocatore ha contestato alcune scelte tattiche del coach davanti alle telecamere.

Trey Thompkins è invece arrivato a Madrid nel 2015, è stato un fedelissimo del coach vitoriano ma con tanti problemi fisici. Ora, si scopre, che molte sue assenze sarebbero anche figlie di una battaglia poco convinta con il suo peso.

Differente e più complessa la situazione di Guerscon Yabusele. Il giocatore è stato multato, per indisciplina si ritiene, ma ha appena rinnovato sino al 2025. Heurtel e Thompkins sono invece a scadenza a fine stagione.

Come se non bastasse, domenica c’è il “Clasico” al Palau Blaugrana.

4 thoughts on “Il Real Madrid è una polveriera: Heurtel e Thompkins sul mercato, Yabusele ammonito

  1. Bhe’: direi Real fuori dalle f4, vista la situazione. Credo che anche per Laso sia venuto il momento di cambiare aria e cerca nuove sfide.

    1. Si mi trovi d’accordo, sempre piaciuto Huertel, visti i ruoli in prospettiva mi pare più decisivo il francese per il futuro mercat(rispetto a Thompkins). Ho letto i tuoi commenti su altri thread, ti chiedo qui, perchè non trovi Messina un buon rinnovo? Voglio dire alla luce delle preferenze personali, è un allenatore che è riuscito a far tornare l’Olimpia ai massimi livelli in Europa, come alternativa è stato tirato in ballo Trinchieri ma non saprei se sia meglio… bravo sicuramente, andrebbe visto nel non facile ruolo di POBO… Poi certo, per noi tifosi contano i titoli, ma davvero stagioni come 2 anni a questa parte le ho trovate nel bene e nel male fantastiche, ho rivisto un Olimpia di respiro europeo, che se la gioca a pari livello con tutti.

      1. Ciao, sono molto contento del rinnovo di Messina, l’ho scritto con chiarezza in altri post, forse mi confondi con qualcun altro.
        La trasformazione che ha impresso all’Olimpia Armani Milano, l’identità che le ha dato, i giocatori che è riuscito ad attirare, i risultati che ha ottenuto finora portano la sua firma in modo così netto che sarebbe da sciocchi non apprezzarlo e non godere del suo rinnovo come garanzia di miglioramenti ulteriori.
        Diciamo che è uno che dì basket ci capisce.

Comments are closed.

Next Post

Olimpia Milano EuroLeague Playoff, in campo per gara-1 il 19 aprile alle ore 19

Olimpia Milano in campo il 19 aprile alle ore 19.00 per gara-1, qualunque sia l’avversario. Alle ore 21, a San Siro, c’è Inter-Milan
Pagelle Gazza Tarczewski

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: