Il Cincia predica sempre basket, ma contro la Virtus non basta: risposta, sofferta, a Milano

Proseguono la loro corsa a braccetto Olimpia Milano e Virtus Bologna. La squadra di Sergio Scariolo soffre, ma batte Reggio Emilia

Proseguono la loro corsa a braccetto in vetta alla classifica Olimpia Milano e Virtus Bologna. La squadra di Sergio Scariolo soffre, ma batte Reggio Emilia nel secondo anticipo serale di LBA: 78-70 il finale.

Gara decisa di fatto da un gancio di Toko Shengelia con poco meno di 40’’ da giocare. Per la Vu 26 di Kyle Weems con 3/4 da 3 e 7/10 da 2 per un 29 di valutazione.

Ancora out Milos Teodosic, 15 per Shengelia mentre Hackett chiude con 12 e 2 assist. Per Nico Mannion 2 punti in 16’ di gioco. Per Reggio 14 di Justin Johnson e Mikael Hpkins, il Cincia chiude con 9 e 12 assist. 

Buona prestazione difensiva per la Virtus Bologna che ha 38 punti come l’Olimpia Milano.

Next Post

Olimpia Milano post Varese | Le seconde linee servono in queste gare, non sempre

Olimpia Milano post Varese che parla di una gara mai in discussione, dominio assoluto con 54 punti segnati nel primo tempo dai biancorossi
Olimpia Milano post Varese

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: