Sandro Gamba: Quando Delaney si incarta affonda tutti

Sandro Gamba, su Repubblica-Milano, firma il suo “Tiro Libero” titolato «Quando Delaney si incarta affonda tutti»

Sandro Gamba, su Repubblica-Milano, firma il suo “Tiro Libero” titolato «Quando Delaney si incarta affonda tutti». Ecco il passaggio chiave.

«Se Messina parla di giocate poco intelligenti, immagino che si riferisca ai suoi playmaker, e in particolare a Delaney. Elemento particolare: se gioca bene lui, sei a posto, se invece si incarta rischia di fare affondare tutti, e certe palle perse banalissime, soprattutto nei momenti chiave della rimonta, si pagano a un prezzo troppo caro».

8 thoughts on “Sandro Gamba: Quando Delaney si incarta affonda tutti

  1. A Milano servirebbe un play in grado di dettare i ritmi della squadra secondo i momenti della partita, far girare la palla e gestire i momenti della partita. Delaney che è un ottimo giocatore non è un play e anche Rodriguez a volte fa fatica a gestire i ritmi oltre all’anagrafica che ne limita l’utilizzo

    1. Ma certo che è un play! Certo lo è alla sua maniera e non alla TUA maniera; cosa sarebbe per te? Una guardia?

      Delaney quest’anno ha fatto ottime gare contro grandi squadre, poi quando vede giallo-nero……insomma, ci siamo capiti

  2. Questa sera Delaney si toglierà la carta e distribuirà numerosi cioccolatini.

  3. Sinceramente adesso delaney ha rotto.. 1 partita bella e 9 di scarso livello.. spero non gli venga rinnovato il contratto.

  4. delaney andrà in giappone il prossimo anno. lo ha scelto lui per avere più tempo di riposare dicono i giornali. Ma ora che c’e’ dovrebbe dare il massimo x se e per la squadra, invece di fare scemenze

  5. Qui funziona così: basta sbagliare un paio di partite e diventi un brocco, uno scansafatiche, uno cotto o un menefreghista.
    Detto da quelli che non sbagliano mai neanche una previsione…beati loro che hanno il dono dell’onnipotenza e della omniscemenza.
    A stasera

  6. Domanda agli estimatori di Wilbekin cosa se ne fa l’Olimpia di un giocatore così?

Comments are closed.

Next Post

Attilio Caja su Andrea Cinciarini: Per squadre come noi è più funzionale di Rodriguez o Teodosic

Attilio Caja, coach di UNAHOTELS Reggio Emilia, ha parlato a lungo di Andrea Cinciarini sul Corriere dello Sport
Cincia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: