EuroLeague Round#3 | Barcellona e Asvel in vetta con l’Olimpia Milano

Alessandro Maggi

Si è appena chiuso il terzo round di EuroLeague. Davanti, con Olimpia Milano, solo Asvel e Barcellona. Sul fondo, l’Efes

Si è appena chiuso il terzo round di EuroLeague. Davanti, con Olimpia Milano, solo Asvel e Barcellona. 

UNICS KAZAN-BAYERN MONACO 73-70

Tedeschi anche a +16 a metà secondo quarto, Unics che mette già la testa avanti ad inizio quarto quarto grazie ad un parziale di 13-0 e gestisce poi il finale. 21 per Canaan tra i russi, 15 di Hezonja con 6 rimbalzi, 3 in 8’ per Marco Spissu. Nei tedeschi 18 di Hilliard con 7 rimbalzi e 17 di Walden.

CSKA-ZENIT 77-67

Il derby russo è del Cska, anzi di Shengelia. 33 punti con 8 rimbalzi per il georgiano con 10/16 da 2. Il Cska, preseason compresa, ha vinto gli ultimi tre confronti con gli uomini di Pascual, 19 punti di Loyd.

ASVEL-ANADOLU EFES 75-73

Efes a +19 a metà terzo quarto, francesi che mettono il muso avanti nell’ultimo minuto e impongono il terzo ko in tre gare ai campioni d’Europa. Per i padroni di casa sono 16 con 6 rimbalzi di Chris Jones, 24 di Micic per i turchi. 

ALBA BERLINO-FENERBAHCE 84-70

Vittoria netta e sorprendente per i tedeschi capaci di segnare 30 punti nel terzo quarto e prendersi il secondo tempo 57-35. Gonzalez brinda con la coppia Da Silva-Lo, 43 punti in due, 17 perse per iul Fener con Guduric a 3 punti e Vesely 2/8 da 2. 15 per De Colo.

BASKONIA-PANATHINAIKOS 81-79

La decide Granger con 2 liberi a 23’’, il Pana si ferma alla preghiera di Papapetrou. Per i baschi sono 16 di Landry Nnoko con 9 rimbalzi e 16 di Fontecchio con 7 rimbalzi, 4 assist e 4/7 da 3. Pana fermo ai 22 del Papa e ai 13 di Macon.

A|X ARMANI EXCHANGE MILANO-MACCABI 83-72

Milano al comando dopo i primi 5’ di gioco, +22 a fine primo tempo. Il resto è accademia 17 di Devon Hall ne fa 17, 16 di Dinos con 6 rimbalzi. nel Maccabi 19 di Derrick Williams.

STELLA ROSSA-ZALGIRIS KAUNAS 73-61

La prima di Zdovc non è fortunata, la gara è della Stella Rossa grazie ad un ottimo quarto quarto. 15 per Kalinic tra i padroni di casa, 13 di Dobric. Nello Zalgiris sono 14 di Nebo con 10 rimbalzi.

REAL MADRID-MONACO 94-86

Real che tocca il +25 ma è parità dopo 35’. Per il Real sono 13 di Heurtel con 7 assist, 18 di Yabusele. Nel Monaco 23 di Mike James con 9 assist, con il giocatore che esce a braccia nel finale per un problema muscolare.

BARCELLONA-OLYMPIACOS 79-78

+8 greco dopo 12’, 11-0 Barcellona dopo l’intervallo per il +9, ma quando si entra negli ultimi 2’ è 63-63. A 35’’ con Dorsey l’Olympiacos manca la tripla del +5, a rimbalzo c’è Kuric che si prende anche il fallo di Martin. Sloukas e Higgins mancano il tiro della vittoria e si va in OT. Nel supplementare Dorsey porta avanti l’Olympiacos di 1, Higgins manca ancora il tiro della vittoria a 8’’ ma a rimbalzo ci va Oriola che va in lunetta. 2/2 e Sloukas manca la risposta.

CLASSIFICA

Olimpia, Asvel, Barcellona 3-0

Stella Rossa, Real Madrid, Cska, Monaco, Zenit, Olympiacos 2-1

Unics, Panathinaikos, Fenerbajce, Alba, Maccabi, Baskonia 1-2

Bayern, Efes, Zalgiris 0-3

PROSSIMO TURNO

Zenit-Bayern, Fenerbahce-Unics, Asvel-Maccabi, Alba-Baskonia, Cska-Stella Rossa, Monaco-Barcellona, Olympiacos-Zalgiris, Olimpia-Efes, Real Madrid-Panathinaikos

Next Post

Niente ritorno in Italia, Daniel Hackett tratta per chiudere la carriera a Mosca

Il futuro di Daniel Hackett potrebbe essere a Mosca anche nelle prossime stagioni. Il play sta trattando l’estensione
Olimpia Milano Cska

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: