Christos Stavropoulos: Aumentare le affluenze si può. In Italia per vincere tutto

Alessandro Maggi

Olimpia Milano presenta la partnership con “Gi Group” (e le nuove maglie di LBA) presso l’Hilton di via Galvani, a un passo dalla Stazione Centrale

Olimpia Milano presenta la partnership con “Gi Group” (e le nuove maglie di LBA) presso l’Hilton di via Galvani, a un passo dalla Stazione Centrale. Presenti, per la società biancorossa, il GM Christos Stavropoulos e Giampaolo Ricci.

Queste le parole del dirigente di Olimpia Milano.

SULLA PARTNERSHIP CON GI GROUP

«Ringrazio “Gi Group” per aver organizzato questo evento. Un benvenuto tra i nostri sponsor. Non cerchiamo mai solo un rapporto commerciale, ma chi condivide i nostri stessi valori e le nostre stesse ambizioni. Come noi, anche Gi Group vuole primeggiare con stile ed eleganza, nel modo giusto. Fare parte di Olimpia è per noi una grande responsabilità, e in “Gi Group” abbiamo ritrovsato tutto questo». 

SULLA SUPERCOPPA

«Sabato cominciamo la Supercoppa. I nostri obiettivi non cambiano anche per quest’anno. Vogliamo vincere tutti i titoli in Italia, e arrivare ai playoff in EuroLeague. Faremo di tutto per arrivarci. C’è ancora tanto lavoro da fare, avendo iniziato a fine agosto. Si lavora per arrivare nel momento chiave nelle migliori condizioni»

SU TREVISO

«Ci attende una partita importante, come tutte le altre. Treviso è una squadra ben allenata, che gioca una buona pallacanestro, e lì Giordano (Bortolani, ndr) ha trovato il giusto posto in cui cresscere. Sarà una grande molto combattuta, e saremo pronti».

SULLO SCRIMMAGE E SUI TRE NUOVI USA

«Sono partite che servono come test, per provare, non per vincere. Questi ragazzi hanno una grande voglia di fare, siamo contenti di loro e della nostra scelta. Grant e Hall conoscono già l’Europa, non questo livello, ma piano piano rispondono molto bene. Troy Daniels è invece alla prima esperienza oltreoceano, ma sta cominciando a capire la differenza tra NBA ed Europa. Quindi più fisicità, concetto di basket diverso, ma anche lui risponde molto bene»

SUI DUE CAPITANI

«Una scelta condivisa tra proprietà, staff e giocatori. Rappresenta passato, presente e futuro, per entrambi i giocatori».

SU EUROLEAGUE

«Vogliamo confermarci nelle prime otto. Non sarà facile, perchè ii livello si è alzato, e il programma è molto fitto. Ma dobbiamo fare quel che sappiamo già fare»

SULLE AFFLUENZE A PALAZZO

«Molto importante avere il maggior numero di tifosi a palazzo. Crediamo di poter andare oltre il 35% tutelando la salute dei tifosi, lo abbiamo già dimostrato l’anno scorso. La linea comune di tutte le società è andare oltre il 35%, quindi non vediamo l’ora di averne di più»

Next Post

Olimpia Milano, ecco la nuova maglia per campionato e Supercoppa

I biancorossi hanno presentato la maglia con cui disputeranno le manifestazioni italiane nella prossima stagione, a partire dalla Supercoppa

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: