Lucio Zanca: Per Cinciarini, tornare a Pesaro, sarebbe coronamento della carriera

Lucio Zanca, ex GM di Olimpia Milano, parla della prospettiva Andrea Cinciarini-VL Pesaro dalle colonne de il Resto del Carlino

Lucio Zanca, ex GM di Olimpia Milano, parla della prospettiva Andrea Cinciarini-VL Pesaro dalle colonne de il Resto del Carlino.

«Direi che sono due giocatori (l’altro è Luca Vitali, ndr) che si assomigliano nel modo di giocare ed hanno soprattutto anche fisico. Forse Luca Vitali può ricoprire anche quattro ruoli, mentre Cincia tre. Forse uno ha un po’ di tiro, ed intendo Vitali». 

«Comunque due giocatori di grandissimo affidamento ed ormai entrambi consapevoli del fatto che il loro ruolo in campo è quello di rifinitura, è quello del giocatore d’esperienza. Sicuramente non può pensare a loro come play da quintetto base. Comunque se la Vuelle dovesse cadere su uno dei due farebbe una grande scelta anche perché sono grandissimi professionisti con una grande voglia di lavorare».

Sul ritorno a Pesaro ipotetico: «per Cinciarini sarebbe il coronamento della sua carriera nella città dove è nato e dove è cresciuto cestistacamente, quindi non ci sono problemi. Anche se ritengo che è più difficile per un pesarese adattarsi a … Pesaro».

Next Post

Buongiorno Olimpia | Anche la pallavolo compatta: Così non si parte

Il presidente della Legavolley maschile, Massimo Righi, non le manda a dire dalla Gazzetta di Modena. Non si torna a giocare con il 25%
Buongiorno Olimpia

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: