Troy Daniels, un anno di inattività in attesa della chiamata giusta

Alessandro Maggi 2

Troy Daniels in direzione Olimpia Milano. Il nome della guardia USA, lanciato 48 ore fa da Sportando, trova spazio anche su La Gazzetta

Troy Daniels in direzione Olimpia Milano. Il nome della guardia USA, lanciato 48 ore fa da Sportando, trova spazio anche su La Gazzetta dello Sport.

Nel suo articolo di analisi su La Gazzetta dello Sport, Andrea Tosi presenta il giocatore: «Troy Daniels, il cui profilo è ritenuto il copia e incolla di Kevin Punter che ha preferito monetizzare al Partizan Belgrado di coach Obradovic la sua eccellente stagione in Eurolega».

E sul periodo di stop, visto che il giocatore è fermo dalla chiusura della scorsa stagione NBA: «L’unico dubbio riguarda l’inserimento del “journayman” (7 squadre Nba cambiate in 7 stagioni) Daniels, definito un tiratore seriale, che viene da un anno di inattività: non per infortunio ma perché, tagliato a dicembre da Denver, non ha trovato squadra preferendo aspettare la chiamata giusta».

2 thoughts on “Troy Daniels, un anno di inattività in attesa della chiamata giusta

  1. O forse perchè, riprendendo altri thread, non era affiliato ad agenzie che lavoravano per lui 365 gg all’anno

  2. Più che aspettare la chiamata giusta secondo me non ha ricevuto offerte.
    In 7 anni 7 squadre diverse vorrà pure dire qualcosa…

Comments are closed.

Next Post

Zach LeDay-Partizan: a Milano costò 150.000 euro, ora stipendio "alla Punter"?

Zach LeDay ha lasciato Olimpia Milano e in poche ore ha firmato un biennale con il Partizan in EuroCup. Dietro la trattativa
Olimpia Milano Serie A

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Jordan Mickey
Niente Olimpia per Jordan Mickey: è un giocatore dello Zenit

Si era parlato di un interessamento biancorosso nelle scorse settimane, mai però sfociato in una vera e propria trattativa

Chiudi