Gabriele Procida uomo mercato? I grandi club pronti a scendere in campo

Gabriele Procida potrebbe essere uno degli uomini mercato della prossima estate in LBA. In risoluzione il suo contratto con Cantù

Gabriele Procida potrebbe essere uno degli uomini mercato della prossima estate in LBA. Prodotto del Progetto Giovani Cantù, anima del club comasco, nella scorsa estate il nativo di Lipomo ha firmato un accordo sino al 30 giugno 2024.

Ora, secondo i regolamenti FIP, come riportato anche da Tuttosport, la retrocessione in A2 di Cantù comporterà l’annullamento di ogni accordo e contratto, in virtù del passaggio da un campionato professionistico, LBA, ad uno dilettantistico, LNP.

Questo azzeramento avrebbe valore anche in caso di successivo ripescaggio secondo il quotidiano torinese, mentre verrebbe evitato solo con un blocco delle retrocessioni, possibilità che la FIP ha già rispedito al mittente per bocca del presidente Gianni Petrucci al Corriere dello Sport:

«Il campionato è partito con queste regole e finirà con queste regole. Nessuno potrà modificarle. Voglio chiarire un punto a tutte le Leghe, maschili e femminile: l’organico lo fa la Federazione. Non so come sia nata questa promessa e chi l’abbia fatta, visto che non sarebbe in grado di mantenerla. L’autoconservazione che oggi la Lega vuole fare non è applicabile: è umano che lo dica, ma non è possibile».

Gabriele Procida sarà dunque libero di stato, e in tal senso a spiegare la situazione è il suo agente Matteo Comellini (articolo già riportato su ROM nei giorni scorsi), che rappresenta in Olimpia Milano Riccardo Moraschini e Gigi Datome, ma è anche procuratore di volti importanti come Nicolò Melli, Michele Vitali e Alessandro Gentile:

«Abbiamo programmato un percorso insieme a Pallacanestro Cantù che prevedeva una crescita continua e progressiva del suo ruolo in campo e nella nostra visione condivisa la prossima stagione sarebbe stata la stagione chiave. Siamo pertanto in attesa di capire se sarà possibile continuare questa esperienza come programmato. Ovviamente ciò potrà avvenire solo se Pallacanestro Cantù sarà in Serie A anche la prossima stagione».

Risulta però difficile dare per scontato che il giocatore, dato da ESPN uomo da secondo giro nel prossimo NBA Draft, possa rifirmare direttamente con Cantù in caso di ripescaggio, pur valutando positivo l’ambiente per la crescita di Procida stesso.

Secondo vari organi di informazione, come ROM stessa, una possibilità molto calda è quella illustrata dalla Gazzetta di Reggio in data odierna: «Per quanto riguarda Procida, però, si sarebbero già mosse le corazzate, intenzionate magari a darlo poi prestito, come Milano ha già fatto con Bortolani, mandato a Brescia a fare esperienza».

Insomma, i grandi club di LBA e non solo sono pronti a mettersi in gioco per Gabriele Procida, valutando poi un eventuale prestito per il classe 2002 (19 anni a giugno), 6.6 punti di media per 2.5 rimbalzi in 15.6’ di utilizzato in questa stagione di LBA.

Next Post

Svetislav Pesic: Milano non mi ha convinto, il Bayern ha mostrato di più

L'ex allenatore di Virtus Roma e Bayern Monaco attacca i biancorossi: "Hanno un gioco vecchio stile"

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Eurobasket Milano
Eurobasket 2022, nel girone di Milano anche Grecia e Croazia

Si sono appena chiusi i sorteggi per l’Eurobasket 2022, che si giocheranno nel girone iniziale in quel di Milano

Chiudi