Urania Wildcats vs. Treviglio | In campo alle 18:30 all’Allianz Cloud

F.M.B

Dopo 2 ko consecutivi Urania cerca di rialzarsi ospitando il Basket Treviglio in un match molto importante per entrambe le squadre

Dopo 2 ko consecutivi Urania cerca di rialzarsi ospitando il Basket Treviglio in un match molto importante per entrambe le squadre.

Giornata #26 del Girone Verde di Serie A2 che si apre stasera alle 18:30 all’Allianz Cloud con l’anticipo tra l’Urania Milano ed il Basket Treviglio. A poche giornate dalla conclusione della fase normale della stagione (poi subentrerà quella ad orologio) questo match pesa per entrambe le contendenti: entrambe a quota 24 punti con i Wildcats che hanno vinto di 11 la prima sfida stagionale. Un successo vorrebbe dire 2-0 su Treviglio ma soprattutto SALVEZZA automatica!

Treviglio come sempre esce alla distanza e lo ha fatto andando controcorrente al quello che è basket moderno puntando sulle “Twin TowersBorra-Ancellotti. Questo garantisce a Treviglio una costanza e consistenza nel pitturato. Squadra esperta con capitan Davide Reati (13.7 punti) a guidare la truppa oltre al cecchino Simone Pepe nonché miglior realizzatore della squadra (19.7). Proprio il tiro da 3 è l’arma chiave della squadra che viaggia ad 82 punti di media (4^ nel girone verde).

Le parole di coach Devis Cagnardi: “Quella di Milano sarà una partita molto delicata come è normale che sia a questo punto della stagione. Giocheremo contro una squadra che ci è stata superiore in entrambe le sfide che abbiamo già disputato con loro. Abbiamo avuto sin qui un cammino altalenante, con buone prestazioni che ci hanno fatto prendere coscienza di quello che può essere il nostro potenziale ma anche partite che hanno mostrato tutta la nostra fragilità caratteriale. Abbiamo necessità di dare una risposta a noi stessi, sicuramente la squadra entrerà in campo con determinazione e la volontà di fare la migliore partita possibile. Nei momenti di difficoltà dovremo trovare compattezza di gruppo e tecnica che ci permetterà di gestire le diverse fasi della gara. Ai miei giocatori ho chiesto di mettersi a disposizione del gruppo non solo dal punto di vista emotivo ma anche tecnico, i ragazzi dovranno dare alla squadra quello che viene meno bene, quello che ci piace meno fare. Siamo fiduciosi di giocare e entreremo in campo per onorare la maglia e la nostra società”.

Le parole di coach Davide Villa: “Siamo nella fase decisiva del torneo, dove realmente ogni partita vale doppio, considerando il grande equilibrio del campionato. Equilibrio spiegato perfettamente dalla classifica che ci mette di fronte un’avversaria molto competitiva che ha tante armi per poterci mettere in difficoltà. Ha quattro lunghi tutti pericolosi sia in area colorata che dal perimetro, esterni sempre pronti ad accendersi e che possono cambiare il destino di una gara. Dovremo essere ancora più pazienti ed accurati rispetto ad una comunque positiva gara di andata, non siamo sicuramente in un periodo brillante ma dobbiamo pensare a riprendere le diverse cose importanti dimostrate in questo girone di ritorno”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Ettore Messina: Rispettiamo molto Venezia, sarà difficile

Le parole del coach biancorosso e le ultime news, verso il big match di domani pomeriggio al Taliercio
Ettore Messina

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Olimpia, una vittoria può non bastare. Ma con due si può volare

Il punto sulla corsa playoff in Eurolega, quando mancano tre giornate alla fine della stagione regolare

Chiudi