Luca Baraldi: Riportare la Virtus in EuroLeague, un grande orgoglio

L’AD della Virtus Bologna Luca Baraldi è intervenuto a Dedalus su Etv: Riportare Basket City in EuroLeague sarebbe un grande orgoglio

L’AD della Virtus Bologna Luca Baraldi è intervenuto a Dedalus su Etv.

«L’operazione Fiera coinvolge Virtus ma anche ovviamente le Fiere di Bologna: una partnership nata quasi per caso ma che ha avuto tanto profitto, non solo economico. Nella nostra intenzione questa è la nostra Arena provvisoria per i prossimi tre anni, aspettando quella definitiva». 

«Riportare Bologna, come proveremo a fare nei prossimi mesi, BasketCity in Eurolega ci darebbe molto orgoglio, così da poter essere ricordati per quello che abbiamo fatto e non solo per quello che siamo stati».

19 thoughts on “Luca Baraldi: Riportare la Virtus in EuroLeague, un grande orgoglio

  1. Io spero e tifo perchè Bologna arrivi l’anno prossimo in Eurolega magari vincendo anche Eurocup e arrivando seconda il campionato dopo una sfida vinta 4 a 3 dall’Armani.
    Io spero che diventi forte, molto forte, così da spartirci il campionato e magari l’Eurolega nei prosssimi anni.
    Spero che Lucic (noi non ne abbiamo così bisogno) ed altri vadano a Bologna e la rafforzino.
    Spero che i Bolognesi insegnino ai Milanesi l’amore del basket che trascende i risultati (il palazzetto di Milano è pieno solo se l’Olimpia vince).
    Insomma spero che ci battano magari dall’anno prossimo e si ritorni ad una competizione agguerrita dove si danno e si prendono legnate.

    Spero tutto questo per l’amore che ho per l’Olimpia e per il basket, che ritorni ad essere quello che era dieci anni fa.

    1. Giustissimo, io ho detto questa estate che per me la Virtus in EL ci può stare tranquillamente.

  2. Senza dubbio apprezzo la Vs. sportivita’, rimango dell’ idea che la rivalita’ sia un’aspetto determinante e positivo nello sport,
    non sono assolutamente d’ accordo sul Vs. buonismo nei confronti di una societa’ e dei suoi dirigenti accidiosi ed invidiosi.
    Spero come Voi in una finale play.off con la Virtus, battuta pero’ 4 a 1 (unica vittoria loro in gara 1. poi asfaltati….

  3. Non esiste solo Bologna al mondo. Guardiamo e ammiriamo Venezia invece che programma con saggezza e vince. E l’appeal mondiale di Venezia è superiore a Bologna, no? Concordo con Marco61 e rilancio la dichiarazione del dirigente Fortitudo: se lo Stato non interviene Basketcity rischia il tracollo. Visto che è già successo, non è meglio se prima mettono a posto i conti da soli e non con lo Stato (cioè noi) e dopo ingaggiano Belinelli e Teodosic? Troppo bello spendere e scaricare i conti sugli altri. Già lo Cantavano Cochi e Renato “e se c’è da pagare io mi sento male sai non si sa mai…”

    1. Bravissimo. Tutto questo buonismo non c’è nell’altra sponda. Se Bologna arriva in EL buon per loro. Ma certo non a Ns discapito.

  4. Li voglio anch’io in EL, mi piacerebbe un sacco. Penso che dopo la stagione eccezionale che hanno avuto quest’anno in ECup ce la possano fare, sicuramente sono determinati a farcela.

    Dopodiché per quest’anno penitenza e niente finale scudetto, che ci sia Venezia!, e che poi passino ALMENO due anni prima che ci possano battere anche una volta sola! (e non che si vinca e si perda, come augurano i più sportivi di noi 😉

  5. La mia era anche una piccola provocazione però però..

    Mi ricordo i tempi di Ignis e Simmenthal e spero che ritornino quelle vittorie anche a livello europeo.

    Solo la competizione fa crescere il movimento.

    Chi investe vuole risultati altrimenti ridurrà le aspettative e la partecipazione, quindi dobbiamo sperare che chi investe prima o poi vinca . Ricordatevi che di signor Armani in Italia ce ne uno solo, che si può permettere anche di non vincere e continuare, per amore del basket e della città di Milano.

    Quindi ripeto viva l’Olimpia e viva Bologna .

    Per finire con un altra provocazione: preferireste 7 scudetti a fila tipo Siena (che noia alla fine) o qualcuno in meno ma con delle gare memorabili?

  6. @Iellini io voglio L’Eurolega, altro che 7 scudetti di fila, e poi la voglio rivincere!

  7. I 7 scudetti di Siena non erano proprio del tutto puliti, dico bene? Tanto che poi sono falliti, la storia e’ più complessa ma questo è il senso. Se l’Olimpia vincesse 7 scudetti puliti io li festeggerei tutti proprio perché sono sportivo, non solo tifoso. Quando una squadra ci batte sul campo io rosico ma applaudo. Da Bologna invece non vedo questa ricerca della vittoria pulita, guardate anche l’immancabile tecnico a Teodosic appena va sotto nel punteggio: questa non è competizione leale. Datemi retta, si sta meglio senza V

  8. 9 scudetti puliti di seguito con delle gare comunque memorabili sarebbe meglio o no?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Antoine Rigaudeau: La Virtus è forte, ma l'Olimpia Milano è superiore

Il grande Antoine Rigaudeau è intervenuto a Sport Club su ETv. Ecco alcune sue dichiarazioni, visibili anche in video

Iscriviti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Barcellona
Quando AleGent e SamSam distrussero il Barcellona: +28 al Forum

Il 2 aprile 2014 l’Olimpia Milano ottenne contro il Barcellona il successo più rotondo: 91-63, +28

Chiudi